Gli studenti dell’IIS Alessandro Volta di Nicosia hanno incontrato a Enna don Luigi Ciotti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel pomeriggio del 21 febbraio, presso il salone di rappresentanza della Prefettura di Enna, una delegazione di alunni dell’Istituto superiore “Alessandro Volta” di Nicosia ha incontrato don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, l’associazione che si batte, da quando fu fondata nel 1994, contro i soprusi delle mafie.

L’incontro è stato interessante e ha catturato l’attenzione di una folta platea di studenti e docenti di scuole di ogni ordine e grado, grazie alla passione con cui don Ciotti, definendosi sempre “un noi” e non “un io”, ha raccontato gli ultimi 50 anni di storia italiana attraverso l’impegno delle associazioni da lui fondate contro ogni tipo di sopruso e dipendenza.

A conclusione del suo intervento ha invitato i giovani ad essere presenti il 21 marzo prossimo a Palermo in occasione della XXV Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

Agli studenti del Volta don Ciotti ha consegnato queste parole: “Per continuare a camminare insieme, per cercare verità e costruire percorsi di giustizia, libertà e speranza”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: