Governo, Autonomie: "Bene Conte ter con maggioranza europeista"  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 28 Gennaio 2021


“Il Paese in questo momento non ha bisogno di una crisi come questa, si deve fare presto per garantire stabilità”

alternate text
(foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)
(Adnkronos)

Il Gruppo delle Autonomie del Senato è pronto a sostenere “una formazione di governo fortemente europeista” con “una preferenza per un eventuale Conte ter, perché abbiamo fatto una buona esperienza con il presidente Conte. Pensiamo che sia un punto di equilibrio tra tutti i partiti che formano questo governo e se cade questo punto di equilibrio è difficile avere una stabilità di governo”. Lo ha affermato la capogruppo, Julia Unterberger, al termine dell’incontro al Quirinale con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Il Paese -ha aggiunto- in questo momento non ha bisogno di una crisi come questa, si deve fare presto per garantire stabilità, si deve trovare una formazione politica, non un governo tecnico”.


Il vicecapogruppo, Albert Laniece, ha invece chiesto di “prevedere un maggior equilibrio della rappresentanza territoriale nel prossimo elenco dei ministri del futuro governo” e un impegno per i temi della montagna e per continuare i lavori nei tavoli aperti sulla Val d’Aosta.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.