Governo, cosa ha detto Draghi nelle consultazioni  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


L’ex presidente della Bce avrebbe citato Sergio Mattarella come stella polare. Tra i primi punti da affrontare la campagna vaccinale, l’aumento della capacità di spesa del Paese e l’economia nazionale con il rilancio dei consumi

alternate text
(Fotogramma/Ipa)
(Adnkronos)

Prima di ascoltare attentamente tutti i suoi interlocutori, Mario Draghi ha voluto fare una premessa, che è sembrata un chiaro indirizzo programmatico del suo futuro governo. Durante le consultazioni con la delegazione di ‘Idea-Cambiamo’, il premier incaricato avrebbe fatto una breve analisi, soprattutto economica, dell’attuale situazione in cui versa il Paese, alle prese con un’emergenza pandemica senza precedenti.


Raccontano di un Draghi molto pragmatico, cordiale e determinato. Al suo fianco due collaboratori prendevano appunti. L’ex presidente della Bce avrebbe citato Sergio Mattarella per far capire che la sua stella polare saranno le cinque emergenze (sanitaria, economica, sociale, culturale ed educativa) indicate dal presidente della Repubblica nel suo discorso dopo il fallimento del mandato esplorativo di Roberto Fico, quando ha annunciato un governo di alto profilo per uscire dalla crisi.

In particolare, secondo quanto riferito da alcuni presenti all’incontro, Draghi avrebbe sottolineato la necessità di velocizzare la campagna vaccinale, di aumentare la capacità di spesa del Paese e di invertire il clima dei comportamenti depressivi per far ripartire l’economia nazionale, a cominciare dal rilancio dei consumi. Il premier incaricato avrebbe poi indicato come si muoverà nei prossimi giorni. Finito questo primo giro di consultazione per conoscersi e l’ascolto, la prossima settimana, probabilmente lunedì, farà un secondo round per parlare di contenuti e presentarsi già con una sorta di programma per poi sciogliere la riserva entro il prossimo weekend.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.