Guardia di Finanza Enna, visita del comandante interregionale dell’Italia sud occidentale generale di corpo d’armata Carmine Lopez

Condividi l'articolo su:

Il comandante interregionale dell’Italia Sud-Occidentale, generale di corpo d’armata Carmine Lopez, si è recato in visita al comando provinciale della Guardia di Finanza di Enna.

Accolto dal comandante provinciale, colonnello Giuseppe Licari, il comandante interregionale si è subito soffermato con il personale appartenente a tutti i reparti, ai quali, dopo aver ricordato l’importanza della missione istituzionale affidata al Corpo, ed il forte impatto sociale delle attività svolte per la sicurezza economico-finanziaria del Paese, ha manifestato il proprio apprezzamento per l’impegno profuso e per i significativi risultati conseguiti dai reparti.

Nella circostanza ha ringraziato della loro partecipazione i rappresentati dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – A.N.F.I., chiamati a rinsaldare il legame delle Fiamme Gialle, tra passato e presente.

La presenza in città del generale di corpo d’armata Carmine Lopez è stata anche occasione per un cordiale incontro di saluto con le locali autorità di governo e con i vertici del Tribunale e della Procura della Repubblica ed in particolare con il prefetto Giuseppa Scaduto, con il presidente del Tribunale, Cesare Zucchetto e con il procuratore della Repubblica Massimo Palmeri.

Nel corso della visita, il colonnello Licari ha rassegnato i significativi dati dell’attività operativa svolta nel 2019, evidenziando la complessa e proficua azione di polizia economico finanziaria dispiegata in tutto il territorio ennese attraverso il Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria, il Gruppo e le Tenenze di Nicosia e di Piazza Armerina, a tutela non solo degli interessi erariali, ma soprattutto di quella parte maggioritaria dell’economia sana, assediata da una congiuntura sfavorevole e dal proliferare di fenomeni illeciti di sistema, che ne aggravano gli effetti.

Il comandante interregionale ha avuto, infine, un incontro di commiato con il tenente colonnello Sebastiano Scandurra, capo ufficio comando del Comando Provinciale di Enna ed il maggiore Antonino Licciardello, comandante del Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Enna, i quali a breve lasceranno il servizio attivo, per raggiunti limiti di età. Il generale di corpo d’armata Carmine Lopez ha espresso apprezzamento e riconoscenza per la dedizione profusa in tantissimi anni di carriera, plaudendo ai pregevoli risultati raggiunti.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *