I volontari di Oipa a Pergusa tra i banchi di scuola della Neglia Savarese per la Giornata internazionale in difesa degli animali

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I volontari di Oipa tra i banchi di scuola per la Giornata internazionale in difesa degli animali. Una giornata speciale per i bimbi del plesso di Pergusa dell’istituto comprensivo Neglia Savarese.  Gli angeli blu della sezione di Enna che quotidianamente, con amore e dedizione, dedicano il loro tempo ai nostri amici a quattro zampe meno fortunati, muniti di cartelloni e pennarelli colorati sono andati a spiegare agli alunni delle elementari la Carta internazionale dei diritti degli animali redatta a Parigi nel 1978, ovviamente trasformando gli articoli in un linguaggio più semplice per i bimbi. I piccoli erano entusiasti, insieme hanno commentato i 14 articoli creando un cartellone dove loro stessi potevano attaccare l’articolo che avevano appena imparato. “I bambini – dice Valeria Pisano, delegata provinciale Oipa e coordinatrice regionale guardie eco – zoofile – ci stupiscono sempre, sono molto più preparati degli adulti e soprattutto mostrano una sensibilità innata che ci lascia ben sperare per un futuro migliore per i nostri amici animali”. Prova ne è che a fine incontro i bambini hanno voluto ringraziare i volontari donando una “sommetta” in favore delle attività rivolte agli animali in difficoltà, mentre Oipa ha consegnato ad ognuno di loro un gadget,  segnalibri e tanto materiale informativo sulle tematiche animalista, sull’alimentazione vegetariana ed anche sulle tematiche più delicata dallo sfruttamento animale in ambito di parchi acquatici, zoo e circhi. Proprio in tema di circhi i bambini hanno stupito i presenti poiché, nonostante avessero partecipato almeno una volta ad uno spettacolo circense con animali, erano fermamente convinti che il miglior circo è quello senza animali. “Oltre a ringraziare la dirigente scolastica, Marinella Adamo per averci accolti in “casa” propria – concludono – un grande grazie va alla maestra Paola Di Dio Perna e alle sue colleghe insegnanti che, abbracciando la causa animalista, hanno preparato i bambini all’incontro senza condizionarne il pensiero”.

I volontari Oipa hanno reso ulteriormente speciale questo giorno presentando loro due dei cuccioli di cui si prendono cura. I bambini hanno accudito gli animali con cura e delicatezza dimostrando ancora una volta che noi adulti abbiamo solo da imparare dai bambini che non sono ancora stati condizionati dalla società.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: