Il consiglio comunale di Nicosia ha conferito la cittadinanza onoraria al Mago Forest e Marracash

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 29 Settembre 2021

Su proposta del sindaco di Nicosia Luigi Bonelli, l’intero consiglio comunale all’unanimità, nella serata del 27 settembre, ha conferito la cittadinanza onoraria ai due artisti Michele Foresta, in arte Mago Forest e Fabio Bartolo Rizzo, in arte Marracash.

L’istituto della cittadinanza onoraria non è ancora normato dalla città di Nicosia si tratta però di un’onorificenza che iene concessa a coloro che si sono distinti in diversi campi portando in alto il nome di Nicosia.

I due artisti sono nati a Nicosia e nel tempo hanno avuto un enorme successo nazionale, da tempo non risiedono più nella città che gli ha dato i natali, ma hanno sempre parlato delle loro origini con amore e rispetto.

L’amministrazione comunale di Nicosia, guidata dal sindaco Bonelli, ha voluto conferire questa onorificenza dopo aver avuto diversi solleciti da parte della cittadinanza, in particolar modo per il rapper Marracash soprattutto dai giovani nicosiani.

Il Mago Forest, pseudonimo di Michele Foresta è nato a Nicosia il 22 febbraio 1961, è un comico, showman e conduttore televisivo, numerose le trasmissioni condotte sulle reti Mediaset e in RAI.

Marracash, pseudonimo di Fabio Bartolo Rizzo è nato a Nicosia il 22 maggio 1979, è un rapper e produttore discografico italiano. Ha esordito nel 2005 con il mixtape autoprodotto Roccia Music I, il quale ha visto la partecipazione del collettivo Dogo Gang e di altri artisti appartenenti alla scena hip hop italiana. Il mixtape ha ottenuto un riscontro significativo nel panorama hip hop underground e lo ha portato alla firma di un contratto discografico con la Universal Music Group, con la quale nel 2008 ha pubblicato il primo album solista, l’omonimo Marracash. Nel 2013 ha fondato insieme al produttore Shablo l’etichetta discografica indipendente Roccia Music, la quale vede coinvolte figure affermate ed emergenti dell’hip hop italiano, tra rapper, produttori e DJ.

Dopo il conferimento della cittadinanza sono previste due distinte cerimonie, con relativa convocazione del consiglio comunale, per la consegna della cittadinanza nelle mani dei due artisti. Compatibilmente con i loro numerosi impegni verranno scelte due date distinte e le cerimonie potrebbero svolgersi all’aspetto in modo tale da far partecipare in modo diretto e numeroso la cittadinanza, ovviamente compatibilmente con la situazione sanitaria.

Tra gli interventi in consiglio comunale, da sottolineare la proposta del consigliere Giacobbe che ha previsto l’istituzione di un regolamento e di un albo dove inserire le personalità a cui è stata o verrà conferita la cittadinanza onoraria ed ha ricordato come di recente la stessa onorificenza sia stata data all’ingegnere Francesco Lo Trovato, presidente del consorzio Siciliano di Riabilitazione e presidente nazionale dell’Aias, scomparso nel 2020.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it