Il Coordinamento Studentesco Provinciale ha affrontato il tema della carente viabilità

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 15 febbraio si è riunito il Coordinamento Studentesco Provinciale, composto dai membri della Consulta Provinciale e dai rappresentanti d’istituto delle scuole presenti sul territorio, con l’obiettivo di confrontarsi per far fronte ai problemi relativi alla viabilità stradale della provincia di Enna, che coinvolgono non solo il mondo della scuola ma tutta la popolazione del territorio ennese.

Sono emerse molteplici problematiche circa la viabilità di molte strade, tra le quali le strade provinciali che collegano Troina e Gagliano e Gagliano ed Agira, i due tratti della statale 120 che collegano Troina a Nicosia e Cesarò, il tratto di strada che connette lo svincolo di Mulinello ai paesi di Leonforte, Assoro, Piazza Armerina, Valguarnera Caropepe e la chiusura dello svincolo autostradale di Enna.

Pertanto alla luce dell’incontro, il Coordinamento Studentesco Provinciale chiede la collaborazione di associazioni e delle istituzioni locali per attenzionare e trovare una concreta soluzione ai sopraelencati problemi.

Non lasciateci soli, vogliamo tracciare il futuro di questa provincia” è il grido degli studenti ennesi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: