Il Kiwanis Club di Nicosia celebra la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità – FOTO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 3 dicembre ricorre la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, un appuntamento fondamentale all’interno dell’Agenda 2030, il programma di azione sottoscritto da 195 paesi ONU per lo Sviluppo Sostenibile.

Il Disability Day, proclamato dalla stessa istituzione mondiale nel 1992, quest’anno va a coincidere con l’Anno Internazionale delle Persone Disabili e la 13esima sessione della Conferenza della Convenzione degli Stati sui diritti per le Persone con Disabilità. Si tratta di una serie di eventi inseriti nella politica dell’Inclusione avviata dall’Onu già a partire dagli anni Settanta, per la quale, in un ambito di solidarietà, i diritti all’istruzione e alla realizzazione personale devono essere garantiti a ogni individuo senza distinzioni di sorta. Obiettivo della Convenzione, attiva dal 2006, è perciò quello di promuovere l’uguaglianza e la garanzia dei diritti delle persone con disabilità, così da permettere e agevolare il loro prezioso contributo in ogni settore sociale, che esso sia culturale, politico o economico.

La ricorrenza assume quest’anno un valore ancora più significativo, alla luce delle gravi conseguenze che, soprattutto sulle categorie più fragili, sta avendo la crisi sanitaria. Infatti, si è assistito ad un odioso abbandono delle persone con disabilità e delle loro famiglie, come, per  esempio, la DaD ha dimostrato. Problemi che in realtà erano già presenti e che la pandemia ha solo mostrato con maggiore chiarezza.

L’iniziativa che oggi il Kiwanis Club di Nicosia ha portato avanti, per come si è potuto, è stato rivolto al Consorzio Siciliano di Riabilitazione (C.S.R.) di Nicosia. Un centro molto attivo in cui vengono effettuati trattamenti riabilitativi in ambulatorio e a domicilio per un’utenza annua di oltre 60 disabili.

Per tanto sono stati donati dei presidi di sicurezza per contenere il contagio da Covid-19 e una colonnina con gel disinfettante, ad uso dell’utenza e degli operatori.

Alla consegna erano presenti Gianfranco Di Franco, Presidente del Kiwanis Club di Nicosia,  Calogero Vetriolo, Procuratore del C.S.R., Luigi Vetri, neuropsichiatra, il dott. Antonio Scibona, insieme ad altri operatori del centro e i soci del Kiwanis Club di Nicosia.

Si spera che questo piccolo gesto possa contribuire a tenere alta l’attenzione, perchè tanto c’è ancora da fare.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.