Il mercato dell’usato cresce, ma… occhio alle insidie

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il mercato delle automobili usate in Italia sta conoscendo una continua crescita. I numeri attestano infatti un successo che è aumentato nel tempo e che pare sia destinato a rimanere tale, se non ad aumentare ulteriormente.

Nel 2017, precisamente, è aumentato del 6,4% rispetto al 2016, mentre nel 2018 è cresciuto di un altro 7,4% in confronto all’anno prima.

Ancora più interessante è osservare che i passaggi di consegna sono decisamente superiori agli acquisti di vetture nuove. Ogni 100 macchine nuove che vengono vendute, 187 di seconda mano trovano nuova vita con il passaggio di consegna.

Tuttavia acquistare un’automobile usata, seppur presenta una convenienza di prezzo spesso determinante, a volte può nascondere delle insidie.

I rischi generalmente aumentano quando si acquista la vettura da un privato e da un rivenditore sconosciuto e poco affidabile.

 I pericoli possono essere numerosi. La macchina che stiamo per acquistare potrebbe essere stata incidentata ed il rivenditore è tenuto a comunicarlo. I chilometri, una delle truffe più diffuse, potrebbero essere stati falsati manualmente o per via digitale ed in questo caso solo un test tramite specifico macchinario può dirci la verità.

Altro rischio a cui si è esposti nel caso in cui si effettui l’acquisto da un privato e non da un rivenditore serio ed affidabile, è quello legato alla documentazione relativa all’automobile. In questo caso, sarebbe consigliato fare una verifica della targa all’ACI e confermare che tutto sia conforme alle norme.

Proprio per questi motivi, la cosa migliore da fare è senza dubbio rivolgersi ad un Player serio ed affidabile.

Tra questi troviamo sicuramente brumbrum, leader nella rivendita di automobili usate. I servizi che offre sono numerosi e vi è la massima sicurezza nell’acquisto.

Aprendo il portale è possibile scegliere l’auto che si desidera ed ordinare in pochi clic. Le garanzie sono diverse e tra queste troviamo chilometri assicurati e certificati, così come la certezza di acquistare un’auto usata ben manutenuta.

Un’altra fregatura di cui si può rimanere vittime, è l’annuncio allettante su internet.

Capita molto spesso infatti che vedendo un annuncio di vendita da un privato ad un prezzo molto più basso rispetto alla media venga istintivamente la voglia di acquistare. Niente di peggio.

L’unica soluzione in questi casi è recarsi di persona nella zona del venditore e controllare l’automobile con i propri occhi. In ogni caso se c’è un’enorme disparità tra prezzo di mercato e cifra dell’annuncio probabilmente è meglio non fidarsi se non si sta trattando con un rivenditore ufficiale autorizzato.

Se ci troviamo invece di fronte ad un professionista del settore allora si può stare più tranquilli, poiché di certo ha tutte le carte in regola.

Avere dunque una corretta idea di chi si ha di fronte è fondamentale per non mettere a rischio i proprio soldi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *