Il Napoli riparte grazie a Elmas e Politano, Parma battuto 2-0  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Quarto posto in classifica, agganciate Roma e Lazio a quota 37

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

Il Napoli si lascia alle spalle il ko di domenica scorsa a Verona e tra le mura amiche dello stadio ‘Maradona’ supera 2-0 il Parma risalendo al quarto posto in classifica agganciando Roma e Lazio a quota 37. A decidere il match i gol di Elmas al 32′ e Politano all’82’ che condannano gli emiliani al ko e li lasciano fermi al penultimo posto con 13 punti.


Sin dalle prima battute è chiaro il copione del match con i padroni di casa a fare la partita e gli ospiti attenti in difesa e pronti a ripartire. Al 4′ ci prova Insigne dalla distanza: pallone deviato in calcio d’angolo. Cinque minuti dopo ancora il capitano azzurro con un destro a giro dal limite dell’area parato dall’ex Sepe. Questo tentativo dell’attaccante napoletano resterà l’unico tiro in porta della prima mezz’ora.

Al 32′ Elmas sblocca il match con un’azione personale. Il centrocampista macedone salta due avversari e batte Sepe firmando il suo terzo centro in Serie A. Nel finale della prima frazione partenopei vicini al raddoppio: Petagna crossa per Lozano, piatto destro al volo del messicano con il pallone che sfiora il palo.

In avvio di ripresa ci prova il Parma con Cornelius ma il suo destro si spegne a lato. Al quarto d’ora pericoloso Insigne con un destro a giro che termina di poco fuori alla sinistra di Sepe. Al 23′ si fanno vedere ancora gli ospiti con un colpo di testa di Kurtic, su assist di Conti, che non inquadra la porta.

Alla mezz’ora ancora Elmas con un destro a giro deviato in angolo da Osorio. Al 37′ arriva il raddoppio di Politano. L’ex Inter va a segno con un sinistro da fuori area che sfrutta una deviazione di Osorio che inganna il portiere ducale. Nel finale Insigne vicino al tris ma il suo diagonale mancino si ferma sul palo.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.