Il premio “I fotografi abbracciano Nicosia” assegnato al celebre fotografo Alessandro Dobici – VIDEO & FOTO

Condividi l'articolo su:

Il celebre fotografo romano Alessandro Dobici è stato tra gli ospiti protagonisti della seconda giornata della kermesse “I fotografi abbracciano Nicosia”.

La mattina di sabato 12 ottobre è stata inaugurata la sua mostra “20 anni di fotografia”, allestita presso la chiesa di San Calogero. Un centinaio di scatti in bianco e nero che ritraggono personaggi celebri del mondo dello spettacolo e dello sport ed anche luoghi come Cuba ed i suoi abitanti. Dobici è stato il primo fotografo italiano le cui opere sono state esposte nell’isola caraibica. Per completare la giornata, Alessandro Dobici è stato insignito del premio “I fotografi abbracciano Nicosia 2019”, un riconoscimento alla carriera di uno dei migliori fotografi al mondo.

Il fotografo Dobici non è stato l’unico protagonista della seconda giornata della kermesse che abbraccia il mondo della fotografia e del cinema. In mattinata, per le scuole superiori, sono stati proiettati al cinema Cannata due film: “Il più grande sogno” con la presenza dell’attore protagonista Mirko Frezza e il cortometraggio “Sveglia” con la presenza del regista Matteo Branciamore.

Nel pomeriggio l’aula consiliare del palazzo comunale di Nicosia ha ospitato due workshop. Il primo fotografico con la presenza del fotografo ed architetto Francesco Ferla, che ha discusso brillantemente su “La creazione del concept della fotografia d’archittettura”. Il secondo workshop cinematografico, ha visto la presenza di Anna Ferraioli, Francesca Valtorta, Mirko Frezza, Matteo Branciamore e Luca Murri, i cinque attori in modo simpatico hanno parlato dell’evoluzione dell’attore, coinvolgendo in modo leggero i tanti partecipanti a questo workshop.

Un’altra mostra è stata inaugurata in serata in piazza Marconi, presso la sede dell’Associazione Veicoli Storici è stata allestita la mostra di Franco Turcati “The italian job”, quest’anno è il 50mo anniversario dell’uscita nelle sale di questo celebre film. All’interno e all’esterno della sede dell’associazione parcheggiate le mini Cooper protagoniste del film.

La serata si è conclusa con la premiazione dei protagonisti di questa edizione de “I fotografi abbracciano Nicosia”. Lo spettacolo è stato presentato dall’attore Luca Murri. Ad inizio serata è stato proiettato il trailer del cortometraggio girato a Nicosia nell’edizione 2017 di questa manifestazione, protagonisti sul palco gli attori Davide Nisi ed il piccolo Valentino. Oltre al già citato Alessandro Dobici, sono stati premiati i fotografi Emilio Verde e Franco Turcati, l’architetto e fotografo Francesco Ferla e gli attori Anna Ferraioli, Francesca Valtorta, Mirko Frezza e Matteo Branciamore. Tra una premiazione e l’altra si è esibito il corpo di ballo della scuola YoDanza, le cantanti Ilenia Faro, Maria Bruno e Alessia Maiuzzo. Applauditi dal pubblico in sala Salvatore Leonardi che insieme ad Adriano La Blunda nel 1996 crearono questa manifestazione, il testimone ora è passato al Movimento per Difesa dei Territori, presieduto da Fabio Bruno e soprattutto a Debora Leonardi, produttrice cinematografica e figlia di Salvatore, che con l’inserimento della sezione cinema all’interno della manifestazione, ha certamente dato un segno di innovazione ed ha fatto spiccare un salto di qualità a questo evento. La serata si è conclusa con un simpatico fuori programma, l’artista Felice Fiscella ha voluto donare sei ritratti da lui realizzati che riproducono sei dei protagonisti di questa edizione: Alessandro Dobici, Anna Ferraioli, Francesca Valtorta, Mirko Frezza, Matteo Branciamore e Luca Murri, opere che sono state gradite dai “modelli” a cui sono state donate dall’artista nicosiano.

 

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *