Il Troina Sporting Club diventa centro Coni – Orientamento e avviamento allo sport

Condividi l'articolo su:

L’associazione polisportiva dilettantistica Troina Sporting Club diventa centro CONI – Orientamento e avviamento allo sport. Obiettivo del centro è offrire ai bambini e ragazzi un luogo ideale in cui proporre, sperimentare e validare innovative strategie di formazione, pratica, orientamento e avviamento all’attività sportiva giovanile. In una stagione sportiva complessa per la situazione sanitaria generale, la società sportiva troinese aderisce a un modello di organizzazione e diffusione dello sport per gli atleti dai 5 ai 14 anni diverso e innovativo. Nel periodo di chiusura delle palestre formerà i suoi tecnici, attraverso le videoconferenze organizzate dal CONI Sicilia e seguirà le indicazioni per sviluppare della attività sportive a distanza.

La nostra società è oggi quella che impegna in ambito provinciale il maggior numero di tecnici nel programma di formazione del Coni per lo sviluppo dei centri di orientamento e avviamento allo sport e questo ci rende veramente orgogliosi” – dichiarano il DG Siciliano e il DS Livolsi. “Abbiamo sempre puntato su uno staff tecnico di comprovata qualità e oggi possiamo mettere a disposizione del progetto del Centro CONI ben due tecnici laureati in scienze motorie e quattro tecnici federali di comprovata esperienza. In queste settimane stiamo già sviluppando delle attività di formazione e pratica sportiva a distanza e nelle prossime settimane renderemo questo percorso ancora più innovativo e sperimentale; nella speranza ovviamente che si torni presto ad allenarsi e giocare in presenza” – concludono i due dirigenti.

Le attività del Centro Coni si svilupperanno in questa fase con le attività a distanza e poi da giugno proseguiranno con i centri sportivi estivi multidisciplinari, edu-camp, ed il trofeo CONI Kinder.



Condividi l'articolo su: