Incendio di macchia mediterranea a Regalbuto: identificato e denunciato il presunto responsabile

cc incendio repertorio
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Stazione di Regalbuto sono stati attivati da una chiamata al 112 a seguito di un incendio di macchia mediterranea sviluppatosi vicino al centro abitato del paese. L’intervento tempestivo ha permesso di contenere le fiamme che avevano già colpito un’area di circa dieci ettari.

Giunti sul posto, i militari hanno rapidamente ricostruito l’accaduto mentre i Vigili del Fuoco di Leonforte e la Protezione Civile di Regalbuto si occupavano di spegnere l’incendio. Grazie alle indagini immediate, i carabinieri hanno individuato un sessantenne, sospettato di essere il responsabile del rogo, e lo hanno condotto in caserma per ulteriori accertamenti.

Valutato il grave quadro indiziario a suo carico, l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Enna per il reato di incendio boschivo. L’operazione ha riscosso grande plauso dalla cittadinanza, duramente colpita negli anni da incendi estivi che hanno devastato il territorio. L’intervento assume particolare rilevanza data la grave siccità che interessa l’intera regione, aggravando i rischi per la sicurezza pubblica.


Visited 30 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: