Intesa Sanpaolo, da Bce via libera preventivo a offerta su Ubi Banca

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



FINANZA





Intesa Sanpaolo, da Bce via libera preventivo a offerta su Ubi Banca


Intesa Sanpaolo ha ricevuto oggi dalla Banca Centrale Europea l’autorizzazione preventiva all’acquisizione diretta di una partecipazione di controllo, pari almeno al 50% del capitale più un’azione, in Ubi Banca, e all’acquisizione indiretta di una partecipazione di controllo in Iw Bank. Lo comunica Intesa Sanpaolo. L’autorizzazione fa seguito alla presentazione alla Bce dell’istanza dell’offerta pubblica di scambio corredata delle informazioni a supporto della validità degli obiettivi strategici dell’operazione, finalizzati al rafforzamento della sostenibilità della creazione di valore per tutti gli stakeholder e resi noti al mercato, si spiega dalla banca.


Intesa Sanpaolo, a seguito dell’autorizzazione ricevuta dalla Bce, ritiene, “pur non disponendo tuttora di informazioni in merito ai possibili effetti pregiudizievoli della pandemia da Covid-19 su Ubi Banca, che ragionevolmente dalla pandemia non derivino effetti tali da modificare negativamente l’attività di Ubi Banca e/o la situazione finanziaria, patrimoniale, economica o reddituale sua e/o delle società del gruppo Ubi, oltre ad analoghi effetti per l’offerta e per Intesa Sanpaolo. Lo comunica la banca. Di conseguenza Intesa Sanpaolo “non includerà tra le condizioni di efficacia dell’offerta la pandemia da Covid-19 e i suoi effetti”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.





Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: