La dottoressa Luciana Spedale assunta a tempo indeterminato all’ospedale di Nicosia

Condividi l'articolo su:

Il commissario straordinario dell’Asp di Enna, Francesco Iudica, ha sottoscritto il 31 gennaio il contratto di lavoro per l’assunzione, a tempo indeterminato, della dottoressa Luciana Spedale, medico di Medicina Trasfusionale.

Proveniente, per mobilità, dall’Asp di Ragusa, la dottoressa Spedale presterà servizio presso il SIMIT (Servizio di Medicina Trasfusionale) dell’Ospedale Carlo Basilotta di Nicosia.

Il direttore sanitario, Emanuele Cassarà, sottolinea come l’esperienza maturata in altre sedi dalla dottoressa Spedale, ora dirigente medico a tempo indeterminato, potrà essere ulteriore elemento di arricchimento per la struttura sanitaria di Nicosia.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *