La Orlando Pallamano Haenna inserita nel girone C di serie A2 con 12 squadre al via da sabato 25 settembre

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 13 Luglio 2021

Definiti i gironi per i campionati nazionali di pallamano maschili e femminili. Il Consiglio Federale della FIGH si è riunito nella giornata di sabato scorso a Misano Adriatico, in occasione della giornata conclusiva del 17° Festival della Pallamano. Tra i vari argomenti, anche la composizione dei tre gironi di serie A2 maschile per la stagione agonistica 2021/22.

La Orlando Pallamano Enna è stata inserita nel girone C con 12 squadre partecipanti e il cui inizio è in programma a fine settembre. Confermata la formula della “Final-Six” per la promozione in A1 con le prime due classificate che approderanno ai play-off, mentre le ultime due retrocederanno in serie B. Questo l’organico del Girone C: Fondi, Benevento, Atellana, Noci, Lanzara, Cus Palermo, Il Giovinetto, H.C. Mascalucia, Aetna Mascalucia, Orlando Haenna, Crazy Reusia, Pallamano Girgenti.

Sicuramente un girone molto impegnativo sia da un punto di vista tecnico ma anche per lo sforzo finanziario che la società dovrà sostenere – commenta il dirigente della Orlando Pallamano Haenna Luigi Savoca – su 12 squadre infatti 5 sono non siciliane e quindi i costi saranno non indifferenti. Ma grazie al sostegno degli sponsor che ci saranno vicini anche nella prossima stagione guardiamo al futuro con ottimismo”.

Stiamo cercando di concerto con il nostro nuovo tecnico Salvo Cardaci di allestire un organico che possa ben figurare anche nella prossima stagione – continua il Dirigente della Orlando Pallamano Haenna Enzo Arena – e tra nuovi arrivi e conferme siamo fiduciosi che stiamo completando un organico che possa essere di buon livello, fermo restando che prima di tutto il nostro obiettivo rimane la valorizzare gli atleti del nostro settore giovanile”.

Sarà un campionato avvincente con diverse squadre che partono con i favori del pronostico – conclude il tecnico Salvo Cardaci – la retrocessa Fondi, così come Noci e Lanzara che cercheranno di confermarsi dopo l’exploit della passata stagione. Outsider H.C. Mascalucia e Cus Palermo mentre arrivano notizie di acquisti pesanti dall’Atellana e Ragusa. Per quanto ci riguarda, sento molto entusiasmo attorno e dentro la squadra e, nonostante le partenze di giocatori importanti come l’esperto Passarello e i giovani ma promettenti Florio e Munda sono soddisfatto dei nuovi acquisti, Dario Quattrocchi che non lo scopro certamente io mentre Cristian Guggino è una scommessa dopo le esperienze a “corrente alternata” in A1 a Sassari e Siena. Lavoro da fare ne avremo ma sono fiducioso e credo che Enna possa tornare nel giro di qualche stagione ai vertici della categoria”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.