La terra trema in Liguria, Emilia Romagna e Marche

Condividi l'articolo su:

ROMA (ITALPRESS) – Diverse scosse di terremoto si sono verificate, a distanza di poco tempo l’una dall’altra, in alcune regioni d’Italia. Un sisma di magnitudo 4.1, con epicentro nel Comune di Bargagli, è stato avvertito nel primo pomeriggio a Genova e in tutta la provincia, come rilevato da Ingv. Poco più tardi una scossa di magnitudo tra 3.7 e 4.4 ha avuto come epicentro l’Appennino in provincia di Modena, ma è stata avvertita anche in provincia di Lucca.
Un sisma è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia stamane anche in provincia di Ascoli Piceno, con magnitudo 4.1.
Una scossa di magnitudo 3.6 si era verificata alle 4.21 in provincia di Catania.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Condividi l'articolo su: