La Uil Fpl presenta ricorso contro l’Asp di Enna

Condividi l'articolo su:

Il 6 novembre 2019 la Uil Fpl ha presentato ricorso, in opposizione al decreto n. 6035 del 23 ottobre 2019, presso la Sezione Lavoro del Tribunale di Enna per la controversia che vede il sindacato contro l’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, per le note vicende legate alla sottoscrizione del Contratto Collettivo Decentrato Integrativo.

Per la Uil Fpl è un atto dovuto poiché ritiene che il rigetto del ricorso, da parte del Giudice, non soddisfa per le motivazioni addotte nel decreto, in quanto per la Uil Fpl gli elementi dell’antisindacalità dell’Azienda ci sono tutte, poiché alcune modifiche apportate ad alcuni regolamenti sono in netto contrasto con il decreto legislativo 165/2001 e con il contratto collettivo nazionale di lavoro e dello stesso CCDI sottoscritto con la precedente amministrazione.

Per quanto attiene al pagamento delle spese, la condanna potrebbe apparire, a giudizio della Uil Fpl, forse punitiva.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: