L’amministrazione comunale di Nicosia propone la riduzione delle tasse comunali, la parola passa al consiglio comunale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con una delibera di giunta esecutiva l’amministrazione comunale di Nicosia ha rimodulato le tasse comunali Imu e Tari, prevedendo riduzioni, agevolazioni e azzeramenti. Variati anche due articoli uno per l’Imu ed uno per la Tari.

La delibera è stata trasmessa al consiglio comunale che entro il 30 settembre dovrà approvare questa proposta della giunta comunale, verosimilmente il consiglio verrà convocato il 28 settembre.

La legge di bilancio 2029 ha di fatto abolito l’Imposta unica comunale (Iuc), unificando Imu e Tasi in unica imposta: la nuova Imu.  Nei dettagli la proposta dell’amministrazione comunale prevede la riduzione dello 0.50 per mille dell’Imu con una aliquota del 9 per mille e per chi è proprietario di una seconda casa, ma versa in stato di bisogno con un Isee di 8.000 euro, prevista un’ulteriore riduzione dello 0.40 per mille.

Sul fronte della tassa sulla spazzatura, la Tari è stata azzerata per tutte le utenze non domestiche tranne per i supermercati, farmacie, banche, uffici pubblici. Misura che viene incontro ai piccoli commercianti e artigiani in crisi dopo l’emergenza covid-19. La Tari è stata azzerata per tutte le famiglie prese in carico dai servizi sociali, per tutti coloro che hanno perso il lavoro e per le famiglie in difficoltà con un Isee inferiore a 8.000 euro.

L’amministrazione comunale ha previsto le coperture per le minori entrate grazie anche ai fondi di perequazione inviati dallo Stato e dalla Regione ed al recupero dell’evasione fiscale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: