L’Asp di Enna riapre i termini per la presentazione delle domande di iscrizione all’Albo aziendale delle imprese sociali

Asp Enna logo
Condividi l'articolo su:

ASCOLTA QUESTO ARTICOLO

Il Dipartimento di Salute Mentale rende noto che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione all’Albo Aziendale delle imprese sociali in possesso dei requisiti previsti per l’erogazione dei servizi socio-sanitari previsti dal Piano Strategico per la Salute Mentale.

Le imprese sociali interessate possono presentare domanda entro e non oltre il termine perentorio di giorni 10 dalla pubblicazione del presente avviso sul sito internet dell’ASP di Enna, attraverso l’apposito modulo allegato, da inviare tramite PEC all’indirizzo: dipartimentosalutementale@pec.asp.enna.it   congiuntamente alla seguente documentazione: copia dell’atto costitutivo e dello statuto dell’impresa sociale; copia della visura della CCIAA; copia dell’iscrizione all’Albo regionale e/o prefettizio ove prevista; copia del certificato di attribuzione della Partita IVA ove prevista; dichiarazione sostitutiva attestante che i documenti in copia allegati alla domanda sono conformi all’originale; copia fotostatica del documento di identità del legale rappresentante in corso di validità.

L’oggetto della PEC deve riportare la seguente dicitura: “AGGIORNAMENTO ALBO AZIENDALE PAL – DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE”.

L’Ammissione all’Albo Aziendale è in ogni caso subordinata alla verifica dei requisiti di legge da parte di apposita Commissione esaminatrice che verrà appositamente nominata.

Le imprese sociali già inserite nell’Albo Aziendale, da ultimo aggiornato con determina n. 269 del 25/06/2020, non dovranno presentare nuova domanda, ferma restando la verifica d’ufficio del mantenimento dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

L’avviso e il modello allegato saranno pubblicati sul sito istituzionale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna www.aspenna.it  nella  Amministrazione trasparente – Notizie.


Visited 208 times, 1 visit(s) today

Condividi l'articolo su: