L’assessore regionale alle Infrastrutture Falcone in visita ad Agira e Nicosia – VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ancora una volta l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone ha voluto effettuare un sopralluogo sui lavori di diverse opere pubbliche in via di realizzazione presenti nel territorio ennese, dimostrando l’interesse del governo regionale verso il territorio. In questo tour l’assessore Marco Falcone è stato accompagnato dalla deputata regionale Luisa Lantieri.

L’Assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone si è soffermato ad Agira. Dopo l’avvenuto finanziamento della Circonvallazione, si pensa adesso ad un restyling del quartiere del Santissimo Salvatore e dell’area del Castello. “Ringrazio l’assessore Falcone per l’attenzione che continua a manifestare verso la città di Agira – ha dichiarato il sindaco, Maria Greco – per il finanziamento di oltre un milione di euro necessario per il rifacimento della Circonvallazione (il libero consorzio si starebbe attivando per rendere esecutivo il progetto), ma anche per i progetti, già avviati, relativi a Piazza Roma e alla riqualificazione urbana del Castello. Abbiamo discusso inoltre di altre importanti opere di utilità per la collettività che speriamo possano andare presto in porto”. Per quel che riguarda le tempistiche, i primi lavori ad andare in gara potrebbero essere quelli di Piazza Roma (già in questi ultimi mesi interessati da diversi interventi, tra cui il restauro dell’obelisco), che chiuderebbero l’operazione di rifacimento di tutte le principali piazze della città messa su in questi anni dall’amministrazione Greco, con la regia dell’assessore ai lavori pubblici, Cavallaro.

Nei prossimi giorni, partiranno intanto i lavori di messa in sicurezza del ponte Pavesi, che collega la SS121 alla Sp21 che conduce all’autostrada, un progetto che originariamente era un tutt’uno con quello relativo alla Circonvallazione ma che è in seguito stato stralciato.

Con Falcone, presente ad Agira anche Luisa Lantieri, deputato regionale. “A entrambi – conclude il sindaco, Maria Greco – è stata sottoposta la vicenda dei lavoratori Asu utilizzati dal Comune, sollecitando una rapida soluzione legislativa già nella prossima finanziaria”.

L’assessore Falcone in tarda mattinata è giunto a Nicosia, ospite nel palazzo comunale del sindaco Luigi Bonelli e della sua giunta. Presenti anche diversi consiglieri comunali. In questa occasione ha illustrato lo stato dei lavori dei lotti della Nord-Sud. I lotti B2 e B4 dovrebbero completarsi entro il 2021. A giugno di quest’anno dovrebbero partire i lavori per il lotto B5 che congiungerà Nicosia alla statale 117, i lavori dovrebbero terminare entro 30 mesi. Sui lotti C che dovrebbero collegare la Nord-Sud con Leonforte e lo svincolo della A19 l’assessore ha abbracciato la proposta dell’Anas con un costo che si aggira intorno agli 850 milioni di euro, progetto presentato a Nicosia nel mese di dicembre del 2020.

Il sindaco di Nicosia è soddisfatto per il continuo interesse su quest’opera pubblica da parte dell’assessorato regionale ed anche del governo nazionale che finalmente dopo tanti anni hanno attenzionato questa strada fondamentale per lo sviluppo di Nicosia. Il sindaco Bonelli ha sottolineato come sia importante e fondamentale anche la provinciale che collega Nicosia ad Agira per il quale si sta realizzando un progetto esecutivo ed ha chiesto un impegno da parte dell’assessore Falcone affinchè anche questo progetto venga portato avanti nelle diverse sedi.

L’assessore Falcone poi si è spostato in visita ai cantieri della Nord-Sud per osservare lo stato dei lavori. Accompagnato dal coordinatore di Forza Italia per la zona nord della provincia, l’avvocato Filippo Giacobbe, anch’egli soddisfatto per le continue visite dell’assessore che attenzionano il territorio e le sue problematiche legate alle infrastrutture ed in particolare alla malconcia rete viaria a cui il governo regionale sta tentando di ovviare con lavori di manutenzione e la ricerca di progetti e finanziamenti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it