L’Associazione Musicale di Promozione Sociale “S. CECILIA” aderisce all’ #serestiamoacasa #andràtuttobene

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Associazione Musicale di Promozione Sociale “S. CECILIA” aderisce all’ #serestiamoacasa #andràtuttobene #bandasanfelice.

Il Maestro Giuseppe Tamburello ci ha spedito un contributo molto gradito per la nostra rubrica “Al tempo del corona”.  Si tratta di un collage di fotografie che mostrano come, anche se distanti, i suoi allievi siano capaci di collaborare e di realizzare un progetto insieme. Ciascuno ha disegnato una lettera ed unendo tutti i disegni nel collage si ricompongono gli hashtags #serestiamoacasa #andràtuttobene  #bandasanfelice

 

In questi giorni difficili per tutti, ma forse soprattutto per i più giovani, che non solo non possono andare a scuola, ma neppure uscire nei parchi a giocare con gli amici, queste iniziative lanciano un messaggio di speranza e sono tutte più che meritevoli. Complimenti a Giuseppe Tamburello e a tutti i ragazzi che hanno partecipato!

Il Maestro ci ha spedito anche un messaggio testuale che vi giriamo integralmente:

<<Il Presidente dell’Associazione, Banda e Majorettes,  “SAN FELICE” ed il Direttivo tutto tengono uniti in questi giorni con gli l’hashtags #serestiamoacasa #andràtuttobene  #bandasanfelice tutti i componenti dei vari gruppi sotto l’invito responsabile di chi ama se stesso ma soprattutto gli altri.

La nostra attività di volontari nel sociale, si esprime in questi giorni di difficoltà, con il suono del proprio strumento musicale. Il linguaggio della musica, infatti, è l’unico che può tenere in armonia i cuori e le menti tra chi rispetta le regole e rimane a casa e tra chi sta soffrendo per la pandemia che ormai coinvolge ogni parte del pianeta.

Stiamo riuscendo a “stringerci” per mano abbracciando i nostri strumenti, ricordando che in questo periodo dell’anno ci si prepara per le attività Pasquali che putroppo a quanto pare, non verranno celebrate come da tradizione.

Trasmettiamo con immenso orgoglio il nostro impegno a sostenere e contribuire, nel nostro piccolo, all’acquisto di DPI necessari all’emergenza presso l’Ospedale “Basilotta” del nostro amato Paese tramite la campagna di raccolta fondi.

Invitiamo quanti, relativamente alle loro possibilità, a dare un piccolo contributo per questa struttura che ci garantisce un punto di riferimento. In essa operano personale specializzato ed instancabile, che giornalmente mette a repentaglio la propria incolumità e quella dei suoi cari.

In conclusione vogliamo mandare alla nostra Nicosia, un messaggio fondamentale:

RISPETTO DELLE REGOLE PER IL BENE DI TUTTI.

Uniti sempre sotto una sola voce: “viva la musica e chi la pratica”!

Le foto che hanno composto i collage allegati, sono state realizzate presso il domicilio di ognuno di noi, unendole in un’unica foto come suoni di un’intera orchestra, ci confortano ed esprimono la speranza che tutto passi presto per permetterci di tornare ad essere “presenti e reali” per suonare un’unica melodia, quella della fratellanza vissuta dentro una così bella realtà dove si forgiano i nostri talenti, realtà che molti ci invidiano e cercano di imitare.

GRAZIE NICOSIA, ALZA LA TESTA E SII L’ORGOGLIO…

UNITI SI VINCE. A PRESTO!

Il Maestro Giuseppe Tamburello>>

#AlTempoDelCorona

#DistantiMaUniti

Ringraziamo per questo gradito contributo e invitiamo chiunque volesse condividere la propria esperienza legata all’emergenza coronavirus a scriverci all’email direzione@telenicosia.it spedendo testo e/o video e allegando due fotografie.

Grazie in anticipo per ogni contributo !

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: