Laurea al tempo del corona, Ogni obiettivo può essere raggiunto, anche se la vita ci dà prova della sua imprevedibilità

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anche la nostra lettrice capitina  Angelica Rotondo Cocco   ha raggiunto il meritato traguardo, frutto di anni di studi, di costanza, di impegno, di sacrifici: la laurea.

Nonostante la proclamazione casalinga e l’impossibilità di festeggiare con parenti e amici, a causa della quarantena, il massimo dei voti accompagnato dalla lode accademica le regalano un sorriso, così come la foto,  che ci spedisce, rivela.

Noi giornalisti siamo chiamati ad informare sul Covid-19, giorno dopo giorno,  i nostri lettori, divulgando dati…  freddi numeri che corrispondono a vite umane che si spengono, senza la possibilità di un saluto da parte dei propri cari, senza l’estrema unzione per i credenti nè una cerimonia funebre.

Ricevere questo genere di contributi alla nostra rubrica “Al tempo del corona”  ci ricorda che la pandemia, che improvvisamente ha cambiato le abitudini e la vita che conoscevamo, non riesce a fermare la vita.

Nonostante le difficoltà, i prodotti che scarseggiano nei supermercati, la nostalgia di aperitivi, passeggiate, viaggi e più in generale della normalità a cui eravamo abituati al punto da sottovalutare quanto fosse importante, la vita va avanti.

Auguriamo a tutti i nostri lettori neolaureati che presto questo periodo di quarantena possa finalmente concludersi, e che la festa di laurea negata dal Covid-19 non sia annullata, ma solamente rimandata!

 

Congratulazioni alla nostra lettrice! Ecco il suo contributo:

<<Salve. Nella giornata di oggi, 07/04/2020, ho conseguito la laurea magistrale in Psicologia Clinica, del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale, presso l’Università degli studi di Messina, con votazione di 110/110 e la lode accademica.

Ho deciso di condividere con tutti voi un momento così importante come la laurea, che pone fine ad un lungo percorso universitario, ricco di sacrifici e soddisfazioni.

Ogni obiettivo può essere raggiunto, anche se la vita ci dà prova della sua imprevedibilità. In questa occasione, le modalità di laurea sono cambiate, ma le emozioni sono rimaste sempre le stesse.

Colgo l’occasione per ringraziare il Preside, i docenti, e tutto il personale scolastico dell’Istituto Comprensivo “L. Sanzo” di Capizzi, per avermi dato la possibilità di realizzare la ricerca sperimentale per la mia tesi di laurea dal titolo “Percezione corporea e abitudini alimentari nella preadolescenza”. Infine, voglio anche ringraziare i ragazzi, i quali hanno partecipato attivamente alla ricerca, e i loro genitori, che hanno manifestato, sin da subito, grande interesse verso il mio progetto.

Grazie a tutti.

Angelica Rotondo Cocco>>

La redazione si congratula con Angelica e la ringrazia per il suo contributo alla nostra rubrica “Al tempo del corona”.

Invitiamo chi voglia condividere esperienze o considerazioni legate alla quarantena a scriverci all’email direzione@telenicosia.it allegando a testo/video due fotografie.

#AlTempoDelCorona

#DistantiMaUniti

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: