Le nicotine-pouches saranno le sigarette del terzo millennio?

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La pandemia da covid-19 ha riportato alla ribalta l’annosa questione sull’opportunità o meno di fumare nelle aree pubbliche in quanto il fumo che viene espirato potrebbe essere un potenziale veicolo di contagio. Già da qualche anno in Italia non è più consentito fumare nei locali pubblici a meno che al loro interno non sia presente una sala riservata esclusivamente ai fumatori ma in  assenza di questo apposito spazio chi vuole accedere e fumare  una sigaretta sarà costretto a spostarsi all’esterno del locale. Nei centri storici di  diverse città del nord Europa è severamente vietato fumare e molto presto questo divieto verrà recepito anche nelle nostre città italiane i cui marciapiedi sono pieni di mozziconi di sigarette gettati con noncuranza da cittadini privi di senso civico. Negli Stati Uniti e in diverse città europee il problema dell’inquinamento da sigaretta è stato risolto con l’introduzione di innovative bustine che contengono nicotina aromatizzata ma non tabacco, queste bustine sono conosciute con il nome di nicotine pouch. Le nicotine-pouches rappresentano una vera e propria rivoluzione per il mondo dei fumatori che vede soddisfare il fabbisogno di nicotina in modo pratico e in qualunque posto, basti pensare che  l’uso delle bustine è consentito anche in aereo. Le nicotine-pouches si utilizzano e agiscono in modo molto semplice: dopo avere scelto l’aroma preferito, basterà liberare il prodotto dall’involucro e applicarlo direttamente sulla gengiva superiore, nella parte più vicina al naso, successivamente e in modo graduale il corpo inizierà ad assorbire la quantità necessaria di nicotina. Il fumatore che si approccia per la prima volta a questa pratica innovazione sentirà un fastidioso bruciore alle gengive ma già dal secondo utilizzo il fastidio andrà scemando lasciando spazio ad una piacevole sensazione di benessere. A beneficiare delle bustine di nicotina non è solo lo spirito ma anche  l’alito che, al contrario di quanto accade fumando la tradizionale sigaretta, si manterrà fresco e profumato grazie agli aromi contenuti nella bustina (menta, vaniglia, frutta e tanti altri aromi) . Non sappiamo ancora quando sarà possibile trovare in vendita nelle nostre tabaccherie le bustine di nicotina perché, prima della loro introduzione, sarà necessario effettuare degli adeguamenti legislativi ma già in alcune rivendite del nord Italia sono presenti dei prodotti alternativi alle classiche sigarette che però contengono tabacco. Oggi è comunque possibile reperire le nicotine-pouches solo all’interno di alcuni negozi online stranieri che effettuano spedizioni a costi accessibili nel nostro paese.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.