Leonforte, effettuati lavori di manutenzione e interventi straordinari presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco

Condividi l'articolo su:

Nei giorni scorsi sono stati effettuati lavori di manutenzione e interventi straordinari presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Leonforte, a seguito dei danni verificatisi nel solaio, con solerzia interveniva l’amministrazione comunale del sindaco, Carmelo Barbera, per porre rimedio a tale situazione. Sono stati segnalati danni al solaio che avrebbero messo a rischio la sicurezza dei Vigili del Fuoco.

L’amministrazione comunale, dopo essersi occupata delle naturali verifiche del caso, procedeva ad affidare ad una ditta i lavori, al fine di restituire alla cittadinanza un così importante ed essenziale servizio. In merito a ciò è intervenuto il primo cittadino che cosi afferma: “Abbiamo pienamente rispettato gli impegni presi con il comandante dei Vigili del Fuoco di Enna, Salvatore Rizzo, abbiamo riconsegnato i locali soltanto dopo due mesi dall’inizio degli stessi lavori.  Gli interventi effettuati sono consistiti nel rifacimento dei solai e hanno visto una prima sinergia tra questa amministrazione comunale ed il Comando dei Vigili del Fuoco di Enna nonché con il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Leonforte. Consapevoli della fondamentale importanza che riveste il nostro distaccamento, non abbiamo esitato un solo attimo ad intervenire per scongiurare la soppressione del presidio. Siamo grati in particolare, all’ingegnere Giovanni Donzuso, responsabile capo del distaccamento di Leonforte, al capo reparto, Carmelo Danzè, al capo squadra Pietro Bellomo, a tutti i Vigili del Fuoco e agli operai dei cantieri di servizio di Leonforte, i quali hanno dimostrato grande attaccamento alla comunità. Ringrazio, inoltre, il sindaco e la Protezione Civile del Comune di Assoro per aver ospitato, per il tempo necessario al completamento dei lavori, i nostri Vigili del Fuoco presso i locali della stessa Protezione Civile”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *