Leonforte, sindaco Barbera e assessore Pioppo: “Ci impegneremo per far riconoscere la fava larga leonfortese quale Prodotto di Origine Protetta”

Condividi l'articolo su:

L’assessore allo sviluppo economico, Federico Pioppo, in linea e nel rispetto del programma amministrativo del sindaco Carmelo Barbera che pone tra gli obbiettivi da raggiungere quello inerente la coltivazione, la promozione e la commercializzazione dei prodotti tipici leonfortesi, ha organizzato nei giorni scorsi un meeting nei locali dell’ex mercato coperto, che a tal proposito diventa il fulcro della promozione dei prodotti tipici locali quali la fava larga, la lenticchia nera, l’olio e l’immancabile pesca.

Il sindaco e l’assessore dichiarano: “Ci riteniamo pienamente soddisfatti per la riuscita di questo primo incontro che ha avuto come protagonista la fava larga leonfortese. Abbiamo preso un impegno affinché venga avviato l’iter per il riconoscimento della stessa fava quale Prodotto di Origine Protetta. L’ex mercato coperto sarà messo a disposizione di tutti i produttori locali che ne vorranno usufruire, coi quali saranno avviati dei tavoli tecnici di concertazione e programmazione. Allo stesso tempo, ulteriore obbiettivo è quello di bonificare l’area circostante valorizzandola con l’installazione di un parco giochi, di panchine e quant’altro sarà necessario per rendere l’area accogliente e a misura di cittadino”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *