Lione-Juventus 1-0, decide un gol di Tousart

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Lione-Juventus 1-0, decide un gol di Tousart


La Juventus stecca la gara di andata al Parc Olympique con il Lione dell’ex tecnico della Roma, Rudi Garcia, nell’andata degli ottavi di finale di Champions. La squadra di Sarri esce sconfitta 1-0 grazie ad un gol di Tousart al 31’ del primo tempo e dovrà ora ribaltare il risultato a Torino.


Garcia in avvio schiera un 3-5-2 con Toko Ekambi e Dembelè in attacco. Sugli esterni Dubois e Cornet con Guimares, Tousart e Aouar a centrocampo. In difesa Denayer, Marcelo e Marcal. Sarri risponde con 4-3-3 con Cuadrado, Dybala e Ronaldo davanti. In mezzo al campo Rabiot, Bentancur e Pjanic. Danilo e Alex Sandro esterni bassi con de Ligt e Bonucci al centro della difesa.



Il Lione parte bene e al 21′ colpisce la traversa con Ekambi dopo un calcio d’angolo. La Juve risponde poco dopo con un bel cross di Ronaldo, Lopes smanaccia ma i bianconeri non ne approfittano. Al 27′ ci prova Alex Sandro da fuori area senza fortuna. Passano pochi minuti e al 31’ bella giocata di Aouar, cross dal fondo e Tousart col ginocchio insacca il gol dell’1-0. La squadra di Sarri prova subito a rispondere con un destro a giro di Ronaldo appena dentro l’area ma il pallone termina fuori. Sul finire del primo tempo ancora francesi pericolosi con Ekambi che in in area calcia alto.


Nella ripresa Juve più convinta. Al 65’ bello spunto di Dybala, palla a Ramsey che però viene chiuso al limite. Al 69’ ancora Juventus pericolosa: cross di Alex Sandro e Dybala di prima intenzione col sinistro al volo calcia di poco fuori. Sarri inserisce Higuain per Cuadrado e la spinta aumenta. Danilo ci prova col sinistro dal limite ma palla sul fondo. Poi in successione Dybala e Higuain non trovano la porta.


All’84′ la Juve chiede il rigore: cross di Ramsey per Ronaldo che cade in area, spinto da Denayer ma l’arbitro fa proseguire. Un minuto dopo Dybala attacca a destra, palla dentro e Higuain con il destro calcia out. Nel forcing finale i bianconeri chiedono ancora un penalty per un fallo in area su Dybala ma non per il direttore di gara. All’87′ Dybala segna su assist di Bentancur ma in posizione di fuorigioco.


Nel recupero Ronaldo prova di testa senza fortuna, poi c’è anche un invasore di campo a interrompere gli ultimi assalti bianconeri che non portano al tanto agognato gol. Tutto rimandato alla gara di ritorno all’Allianz Stadium.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: