Lotta ai tumori, informazione e prevenzione alla Sagra del Tartufo nella città di Capizzi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Incastonata nel Parco dei Nebrodi, la più grande area protetta della Sicilia, la città di Capizzi ha accolto turisti da ogni parte della provincia ennese e da altri comuni limitrofi nel corso della Sagra del Tartufo, dal 18 al 20 ottobre 2019.

La postazione informativa allestita per l’occasione dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna è stata visitata da centinaia di persone che hanno ricevuto informazioni in merito alla prevenzione dei tumori attraverso gli screening gratuiti offerti dall’Azienda.

Nel calendario fitto di iniziative, tra gli stand espositivi, gli operatori dell’Asp hanno raccolto, tra i cittadini, più di cento disponibilità all’inserimento nelle agende degli screening da parte di donne di età compresa tra 50 e 69 anni per la mammografia, donne tra 25 e 64 anni per lo screening carcinoma del collo dell’utero, uomini e donne tra 50 e 69 anni per lo screening carcinoma colon retto.

Gli operatori dei servizi presenti alla manifestazione, Unità Operativa Educazione e Promozione alla Salute Aziendale, l’URP e Comunicazione, supportati dal responsabile del Poliambulatorio, ringraziano le autorità cittadine, in primis il sindaco del Comune di Capizzi, per l’accoglienza e l’opportunità offerta nell’ambito della Sagra.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: