Per la mancata approvazione del Rendiconto 2018 commissariati 18 Comuni su 20 della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 28 Agosto 2019

La mancata approvazione del Rendiconto 2018 entro la scadenza del 30 aprile 2019, ha fatto scattare il commissariamento di ben 18 Comuni dell’ennese. Unici esclusi il Comune di Agira e quello di Barrafranca. La nomina è avvenuta tramite decreto dirigenziale il 26 luglio 2019.

Per i restanti 18 Comuni ennesi è scattata la nomina del commissario ad acta che dovrà ottemperare all’approvazione del Rendiconto 2018.

In tutto sono 12 i commissari ad acta nominati dal dirigente generale Margherita Rizza: per i Comuni di Aidone e Leonforte è stato nominato Vincenzo Raitano, per Assoro ed Enna Girolamo Ganci, a Calascibetta andrà Antonio Garofalo, a Catenanuova Carmelo Messina, a Centuripe, Nissoria e Troina Daniela Leonelli, a Cerami Domenico Mastrolembo, a Gagliano Castelferrato e Piazza Armerina Giuseppe Petralia, a Nicosia Francesco Riela, a Pietraperzia Giovanni Scafidi, a Regalbuto Amleto Tocco, a Sperlinga Enzo Abbinati, a Valguarnera e Villarosa Giovanni Coco.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it