Per la mancata approvazione del Rendiconto 2018 commissariati 18 Comuni su 20 della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:

La mancata approvazione del Rendiconto 2018 entro la scadenza del 30 aprile 2019, ha fatto scattare il commissariamento di ben 18 Comuni dell’ennese. Unici esclusi il Comune di Agira e quello di Barrafranca. La nomina è avvenuta tramite decreto dirigenziale il 26 luglio 2019.

Per i restanti 18 Comuni ennesi è scattata la nomina del commissario ad acta che dovrà ottemperare all’approvazione del Rendiconto 2018.

In tutto sono 12 i commissari ad acta nominati dal dirigente generale Margherita Rizza: per i Comuni di Aidone e Leonforte è stato nominato Vincenzo Raitano, per Assoro ed Enna Girolamo Ganci, a Calascibetta andrà Antonio Garofalo, a Catenanuova Carmelo Messina, a Centuripe, Nissoria e Troina Daniela Leonelli, a Cerami Domenico Mastrolembo, a Gagliano Castelferrato e Piazza Armerina Giuseppe Petralia, a Nicosia Francesco Riela, a Pietraperzia Giovanni Scafidi, a Regalbuto Amleto Tocco, a Sperlinga Enzo Abbinati, a Valguarnera e Villarosa Giovanni Coco.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: