Mariaelena Costa è il nuovo presidente del Kiwanis club di Nicosia, Giovanni Cannata è il nuovo luogotenente governatore della divisione 5, del distretto Italia – San Marino

Condividi l'articolo su:

La dott.ssa Mariaelena Costa è il nuovo presidente del Kiwanis Club di Nicosia per l’anno sociale 2022/2023 e l’avv. Giovanni Cannata è il nuovo luogotenente governatore della divisione 5, del distretto Italia – San Marino. 

Mariaelena Costa, Carmelo Cigno, Paolo Lodato

Il 2 ottobre il Kiwanis Club di Nicosia ha festeggiato il 45^ anno della sua fondazione e in questa circostanza è avvenuto il “Passaggio di Campana” tra  i presidenti e il passaggio delle insegne tra i luogotenenti governatori della Divisione 5.

 

Nel suo discorso conclusivo il past president Carmelo Cigno ha esposto le attività svolte nell’anno sociale da lui presieduto: la donazione di materiale scolastico in occasione del One day, la donazione di una piscina per la psicomotricità al CSR di Nicosia, la donazione di caramelle e palloncini ai bambini nel punto vaccinale, la donazione di un defibrillatore nel centro “I Corrieri dell’Oasi” in collaborazione con il KC di Enna. Solo per citare alcune delle numerose attività esposte e svolte dal dinamico Club. 

 

La neo presidente Mariaelena Costa nel suo discorso di insediamento ha evidenziato il clima di amicizia che si respira nel club e l’entusiasmo nel fare quanto di più è possibile per assolvere alle esigenze dei bambini e delle famiglie, soprattutto del territorio, assicurando continuità a quanto svolto in questi anni dal Club. 

 

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Luigi Bonelli, il sindaco di Sperlinga Giuseppe Cuccì e mons. Giuseppe Schillaci, vescovo della Diocesi di Nicosia, che nel loro saluto hanno manifestato apprezzamento per l’importante contributo e quanto fatto nel territorio.

Giovanni Cannata, Paolo Lodato

 

Quindi si è celebrato il passaggio delle insegne dei luogotenenti della Divisione Sicilia 5.

 

Il past luogotenente governatore Paolo Lodato ha portato i saluti del governatore uscente Angela Catalano e ha esposto i punti essenziali del suo anno sociale, evidenziando alcune difficoltà riscontrate. Nell’occasione ha consegnato un riconoscimento al Club di Gela per il service svolto sulla prevenzione del bullismo e cyberbullismo.

 

Ha concluso la cerimonia il neo luogotenente governatore Giovanni Cannata che ha incoraggiato i club della divisione ad essere attivi, considerando il delicato periodo in cui stiamo vivendo e che ha fatto, e purtroppo continuerà a fare, emergere esigenze non indifferenti nelle famiglie più deboli e a scapito dei bambini. Le sue parole hanno caricato di entusiasmo i presidenti e tutti i numerosi soci presenti.

 

La giornata è proseguita con una conviviale alla presenza dei soci del club, dei rappresentati della divisione Sicilia 5 e degli ospiti di club e associazioni presenti nel nostro territorio.

Mariaelena Costa, mons. Giuseppe Schillaci, Carmelo Cigno, Luigi Bonelli, Giuseppe Cuccì

 


Condividi l'articolo su: