Milano, Ftse Mib supera i 25 mila punti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Piazza Affari chiude in rialzo, spread in calo


Grazie ad un avvio di settimana positivo, il Ftse Mib ha terminato la prima seduta dell’ottava sopra quota 25 mila punti sui massimi dall’ottobre del 2008 (+1,02% a 25.120,54 punti). In assenza del faro rappresentato dai listini a stelle e strisce, oggi Wall Street è chiusa per la festività del Presidents’ Day, a sostenere l’andamento delle borse europee sono state le nuove misure di stimolo annunciate dalla Banca centrale cinese.


Per provare a bilanciare le ricadute negative del diffondersi del virus, la People’s Bank of China ha annunciato di aver ridotto il tasso sui prestiti a medio termine. Intanto l’agenzia Moody’s ha rivisto al ribasso la stima sulla crescita cinese nel 2020 (5,2%) confermando però la view sul 2021 (+5,7%).



Sul listino principale del listino milanese la performance migliore è stata registrata da Ubi Banca (+5,5%) nel giorno della presentazione del nuovo Piano Industriale. Denaro anche su UniCredit (+1,9%), Intesa Sanpaolo (+1,3%) e sull’accoppiata BPER (+3,31%) – Banco BPM (+5,41%), possibili protagoniste del processo di aggregazione che potrebbe riguardare il comparto. +3,87% per Nexi che, dopo i risultati, ha incassato diversi re-rating positivi.


Piano industriale in arrivo anche per Pirelli (+4,42%) mentre Recordati (+1,86%) ha capitalizzato i dati relativi l’esercizio 2019, chiusosi con un utile di 369 milioni, +18 punti percentuali rispetto a 12 mesi fa.


Fuori dal Ftse Mib, rally per le azioni della SS Lazio (+11,48%) che, con la vittoria di ieri ai danni dell’Inter, si è portata a ridosso della capolista Juventus (-0,32%).


In avvio di settimana lo spread con i titoli tedeschi, sceso da inizio anno di 20 punti percentuali, ha messo a segno un calo di oltre un punto percentuale portandosi a 130,2 punti base. (in collaborazione con money.it)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: