Miss Mondo, finale interregionale a Nicosia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si terrà a Nicosia, organizzata dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune,  la finale interregionale di Miss Mondo Calabria – Sicilia.

Le date previste sono il 14, 15 e 16 maggio.

Miss Mondo Italia è la selezione nazionale ufficializzata alla scelta della candidata italiana a Miss World. Il concorso si svolge in oltre 300 serate di selezione all’anno interessando le piazze e i locali più rinomati d’Italia.

Si tratta del concorso di bellezza e talento più antico e prestigioso al mondo. Risale al 1951, quando Eric Morley  stava dirigendo il “Lyceum Ballroom in the Strand”. Fu annunciato che il “Festival of Britain” si sarebbe tenuto sulla South Bank, proprio vicino al Tamigi. Egli cominciò quindi a chiedersi come avrebbe potuto trarre vantaggio da quell’enorme evento, che stava per svolgersi proprio sulle scale di casa sua. Si rese ben presto conto che la risposta era semplice: avrebbe incoraggiato i visitatori del Festival of Britain ad attraversare il ponte di Waterloo portandoli nel suo concorso di bellezza, qualcosa che non doveva avere niente a che fare con gli altri vecchi concorsi, una competizione che doveva essere alla pari con le celebrazioni che si tenevano alla South Bank. Così giunse all’ambiziosa idea di cercare la donna più bella del mondo. Nacque così nacque Miss World, un concorso che è cresciuto ed è diventato il più grande ed amato tra gli eventi mondiali.

Il concorso di Miss World, si prefigge anche scopi umanitari. Anche se nessuno l’avrebbe mai pensato è divenuto anche uno dei grandi generatori di donazioni a favore dei bambini bisognosi e tutto grazie ad una intuizione della signora Julia Morley, moglie di Eric Morley ed ora presidente di Miss World, che 28 anni fa ideò l’iniziativa “ “Beauty with a Purpose” (La bellezza con uno scopo). Questa idea ha riscontrato un tale successo che adesso la somma donata ha raggiunto l’incredibile cifra di $ 500.000.000.

Oggi Miss World è rappresentato da più di 140 paesi ed è seguito da oltre due miliardi di persone.

Le vincitrici delle passate edizioni del concorso, come Aishwayra Rai che ora è la più grande star di Bollywood, hanno visto tutte accrescere incredibilmente il loro status ed il loro profilo.

Ora Miss World rappresenta l’evento televisivo annuale più visto ed atteso. Miss World continua a crescere, seguendo la scia di questo successo, ed è l’evento più seguito da ogni parte del mondo, pari solo ad eventi come la Finale della Coppa del Mondo e alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici.
Questa grande popolarità da cui è supportato ha reso possibile che Miss World fosse coinvolto in attività che possono realmente fare la differenza per la vita di alcune persone. Julia Morley ha lavorato accanitamente per accrescere l’importanza di Miss World nella raccolta fondi. La carità verso i bambini, per esempio, è uno dei principali beneficiari; alcune associazioni grazie al concorso sono state messe in grado di donare milioni di sterline a favore di numerose e diverse buone cause, ad esempio ci sono state donazioni a favore di diversi ospedali pediatrici come il Great Ormond Street Hospital. Alla crescita delle donazioni hanno partecipato anche i direttori nazionali del concorso, che hanno raccolto denaro da devolvere ai bambini bisognosi anche nel loro stesso paese riuscendo a catturare l’attenzione anche di altri donatori.

Un altro beneficiario che rappresenta per Miss World, un vero onore è l’associazione del Presidente Nelson Mandela che combatte a favore dei bambini; Miss World, infatti, può contare anche su questa illustre personalità quale sostenitore del proprio lavoro.

Miss World è inoltre coinvolto nel consolidamento sia del “Cleft Palace Team”, che lavora nel Sud Africa e in Russia e sia con il “Lifeline Project”, che si occupa di formare squadre di medici specializzati nella cura dei bambini dei paesi disagiai, i quali hanno bisogno dei migliori chirurghi di tutto il mondo. La signora Julia Morley, eletta Presidente internazionale del “Variety Club’s Internatinal” esprime il suo orgoglio per il fatto che gli altri possano vedere Miss World come una reale opportunità per fare qualcosa di buono, qualcosa capace di migliorare la vita dei meno fortunati.

La 69a edizione di Miss World è stata il 14 Dicembre a Londra. Vanessa Ponce de Leon dal Messico ha incoronato Miss World 2019 Toni-Ann Singh dalla Jamaica.

Diventare Miss World non significa affatto essere semplicemente la ragazza più bella e desiderata del mondo, ma quella che per il suo talento e la sua personalità spicca fra tutte le altre concorrenti, colei che diverrà un modello di comportamento per la sua generazione e che sarà capace di ispirare agli altri a fare del loro meglio.

Ascoltando le parole della Miss World in carica, ci si rende subito conto di quale importantissimo ruolo abbia la ragazza che porterà la corona di Miss Wolrd in tutto il mondo. Ci racconta alcune esperienze indimenticabili della sua avventura, parlando di alcuni spettacoli ai quali ha partecipato e durante i quali sono state raccolte grandi somme di denaro da devolvere a favore dei bambini bisognosi, per esempio quelli vittime dello Tsunami.
Oltre alla raccolta di fondi, Miss World ha compiti ugualmente importanti: portare speranza ed esprimere la volontà di unire i popoli portando cure e medici esperti a tutti coloro che ne hanno bisogno e soprattutto usa la corona di Miss World come un simbolo umanitario ovunque e qualunque sia la sfida.

 

 

 

Nel 2018, ad essere incoronata Miss Mondo Italia, regina di bellezza a Gallipoli, nella finale presentata da Stefano De Martino, è stata la ventunenne Nunzia Amato, di San Gennaro Vesuviano, studentessa in giurisprudenza, alta 180 centimetri, occhi verdi, capelli castani.

 

 

 

 

 

 

La nicosiana Marika Pandolfo, che partecipava al concorso, è riuscita a piazzarsi tra le prime dieci più belle e d è tornata a casa, oltre che con la fascia di Miss Sicilia e Miss Mondo Beach 2018 con indimenticabili ricordi della splendida avventura, ricca di emozioni. La Pandolfo era stata selezionata dal corriere della sera tra le più belle finaliste di Miss Mondo Italia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: