Mogol (Siae)”Soddisfatto per nuovo sistema tutele lavoratori spettacolo”

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 20 Maggio 2021


ROMA (ITALPRESS) – “Finalmente anche i lavoratori dello spettacolo hanno adeguate tutele assistenziali e previdenziali grazie all’impegno del Ministro della Cultura Dario Franceschini e del Ministro del Lavoro Andrea Orlando”. Questo il commento del Presidente SIAE Giulio Rapetti Mogol alle norme contenute nel Decreto Sostegni bis, che disegna un nuovo sistema di welfare per chi opera nel settore dello spettacolo.
“E’ giusto – aggiunge – che chi svolge attività di spettacolo abbia le stesse forme di protezione di chi opera in altri settori perchè si tratta di diritti garantiti dalla nostra Costituzione: dall’indennità di malattia a quella di maternità, dall’assicurazione contro gli infortuni fino al trattamento pensionistico. Tutto ciò è ancora più importante e necessario nel difficile e ormai lungo periodo che stiamo vivendo a causa della pandemia che ha colpito in maniera drammatica i lavoratori dello spettacolo”.
(ITALPRESS).



Source link


Condividi l'articolo su:

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.