Napoli vince a Cagliari, decide un gol di Mertens

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Napoli vince a Cagliari, decide un gol di Mertens


Dopo la sconfitta 3-2 al San Paolo contro il Lecce in campionato e il successo per 1-0 in casa dell’Inter in Coppa Italia, il Napoli di Gennaro Gattuso trova un importante successo in trasferta 1-0 contro il Cagliari. Decisiva la rete messa a segno da Dries Mertens al 65′ che permette alla formazione campana di salire a 33 punti in classifica, battuta d’arresto per i rossoblù scavalcati dagli azzurri e fermi a 32 punti.


Il primo spunto dell’incontro alla Sardegna Arena arriva dopo neanche un minuto di gioco ed è del Napoli con Elmas che si incunea in area tra due difensori arrivando a tu per tu col portiere ma perde l’attimo. Al 3′ Fabian entra in area e da posizione defilata tenta di piazzare il tiro sul secondo palo, fuori di poco. Al 18′ si fa vedere il Cagliari con Simeone che riceve palla dal limite, si gira ma la conclusione sorvola la traversa. Al 20′ Gaston Pereiro prova un tiro a giro bloccato in presa alta da Ospina.



Al 24′, su una punizione dalla trequarti, si avventa di testa Manolas, il greco non trova però la porta. Tiro a giro di Zielinski fuori misura. Preme il Napoli, dalla destra Callejon lascia partire un siluro che taglia tutta l’area con la deviazione in angolo di Cragno. Azione di Elmas che viene abbattuto al limite dell’area, Mertens si incarica del calcio da fermo, il belga sfiora il palo.


Al 35′ azione solitaria di Gaston Pereiro che porta avanti palla, al limite dell’area finta e supera il difensore in marcatura ma una volta sul fondo non trova il varco giusto per il tiro. Sull’altro fronte pallone sui piedi di Elmas che controlla, con una finta trova il varco per la conclusione sul primo palo che non inganna però Cragno.


La ripresa comincia a ritmi più bassi. Il primo brivido al 54′ con un rasoterra da fuori di Zielinski con Cragno che in tuffo devia in angolo. Si fa vedere anche il Cagliari con Simeone dalla lunga distanza ma tira a lato. Gattuso getta nella mischia Insigne per Demme.


Al 65′ il Napoli sblocca una gara che si stava complicando grazie a una invenzione di Mertens, il belga riceve palla in una posizione defilata dell’area e con un tocco a giro insacca la sfera che tocca il palo con Cragno immobile.


La reazione dei padroni di casa è un destro di Pellegrini bloccato da Ospina. Al 72′ sponda di Elmas per Mertens che da buona posizione spreca. All’84’ lavoro per Ospina su un tiro velenoso di Klavan che gli rimbalza davanti e lo obbliga alla deviazione in angolo. Nel recupero nuova occasione, questa volta dal limite, per Mertens che tira sopra la traversa. Dopo 5′ di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro, il Napoli torna da Cagliari con 3 punti che fanno morale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: