Nel fine settimana controlli anti covid-19 dei carabinieri di Piazza Armerina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I militari della Compagnia di Piazza Armerina sono stati impegnati, nel weekend appena trascorso, per cercare di evitare gli assembramenti davanti ai locali o nei luoghi di ritrovo nelle zone più frequentate dai giovani. I carabinieri hanno svolto un’opera di sensibilizzazione, invitando i giovani al rispetto delle distanze, facendo allontanare chi era sprovvisto di mascherina, numerosi inoltre, i controlli effettuati sulle attività commerciali, finalizzati alla verifica del rispetto della normativa anti covid-19.

I risultati conseguiti sono stati i seguenti: 92 automezzi e 135 persone controllate, 36 gli esercizi pubblici ispezionati. L’incremento dei controlli ha consentito di verificare come il Covid-19 non abbia fermato lo spaccio di sostanze stupefacenti in strada, l’allentarsi delle misure di contenimento e, quindi, la maggiore libertà di circolazione ha fatto subito registrare l’aumento del fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti.

Per tali motivi, sono stati intensificati i controlli da parte delle pattuglie dei Carabinieri, in particolare, nelle zone appartate dove solitamente si ritrovano i tossicodipendenti e agiscono gli spacciatori, al fine di garantire una maggiore sicurezza all’intera comunità.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: