Nextalia, Canzonieri “Puntare sulla formazione di qualità”

Condividi l'articolo su:

[ad_1]

ROMA (ITALPRESS) – Nextalia Sgr, la società di gestione del risparmio promossa da Francesco Canzonieri insieme a investitori come Intesa Sanpaolo, UnipolSai, Confindustria, Coldiretti e Micheli Associati, ha completato il final closing del fondo Nextalia Private Equity, raggiungendo la raccolta massima prevista pari a 800 milioni di euro. Canzonieri, amministratore delegato della società, ne parla in un’intervista al Messaggero.
“Credo in questo Paese e nelle sue enormi potenzialità – spiega -. L’Italia aveva bisogno di una piattaforma di riferimento nei private markets. Lo dico da italiano che ha vissuto parte della vita professionale all’estero. E’ il momento di investire qui, con l’Italia e per l’Italia”.
“Nell’era della trasformazione digitale e, più in generale, nei momenti di grande incertezza, l’asset più importante è e resta il capitale umano – aggiunge Canzonieri -. Non a caso il premier Draghi ha spesso ribadito che il settore dell’istruzione è propedeutico allo sviluppo di tutti gli altri. Con questa logica, per scommettere sulla crescita del Sistema Paese, abbiamo deciso di investire in una formazione di qualità, anche per dare alle imprese e alle istituzioni i giusti profili professionali per rispondere alle sfide quotidiane”.
Oltre al final closing del fondo Nextalia Private Equity, l’ad annuncia “la realizzazione di quattro operazioni di investimento in settori strategici”. Queste le società target: “First Advisory, piattaforma leader nel private insurance; Deltatre, uno dei principali provider di tecnologie per il mondo dello sport a livello globale; Intesa Sanpaolo Formazione e Alta Formazione. La combinazione delle ultime due realtà ha permesso la creazione di Digit’Ed, leader in Italia nella formazione e nel digital learning”.
Quanto ai prossimi obiettivi, “vogliamo continuare a investire per trasformare la nostra Sgr in un attore di sistema nel mondo degli investimenti alternativi, dal private debt al venture tech, con l’obiettivo ultimo di creare valore in modo sostenibile per le imprese che caratterizzano e sostengono il Paese”, sottolinea Canzonieri.

– foto ufficio stampa Nextalia –

(ITALPRESS).

[ad_2]

Source link


Condividi l'articolo su: