Nicosia, affidato il servizio di refezione scolastica per il mese di dicembre 2019

Condividi l'articolo su:

Il Comune di Nicosia ha affidato direttamente il servizio di refezione scolastica alla ditta “Bar Spagna” di Capizzi per il periodo di dicembre 2019.

La ditta aveva effettuato un’offerta, su richiesta del Comune di Nicosia, stabilendo 3.2 euro a pasto per complessivi 5.472 pasti, per un tale di 17.510,40 euro a cui va aggiunta l’iva al 4 % che porta il costo complessivo per il mese di dicembre 2019 a 18.210,82 euro. Una parte di questa cifra, esattamente il 62,4 %, pari a 11.363,55 euro è coperta dal Comune, il resto è a carico delle famiglie che usufruiscono del servizio di refezione scolastica.

Il Comune di Nicosia ha altresì affidato direttamente l’incarico di redigere le tabelle dietetiche alla dottoressa Floriana Farinella, dietista di Gangi. L’importo di questo incarico è di 800 euro. Anche in questo caso una parte di questa cifra, esattamente il 62,4 %, pari a 499,20 euro è coperta dal Comune.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: