Nicosia, assegnati i lavori per la messa in sicurezza della strada comunale Murata-Torretta incrocio San Mattia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 17 luglio sono stati assegnati provvisoriamente i lavori per la messa in sicurezza della strada comunale Murata-Torretta incrocio San Mattia con innesto alla strada statale 120. Il progetto esecutivo era stato redatto dall’Ufficio tecnico comunale di Nicosia ed era stato approvato in giunta il 31 dicembre 2019. I fondi per la realizzazione di questi lavori provengono dall’avanzo di bilancio e riguardano il capitolo degli interventi cari in agricoltura.

L’importo complessivo dei lavori, secondo il progetto esecutivo, ammonta a 150 mila euro.

L’8 luglio 2020 sono state invitate a partecipare alla gara per l’assegnazione dei lavori tre ditte, che dovevano presentare la loro miglior offerta entro il 16 luglio. Alla gara hanno partecipato solo due ditte nicosiane e tra queste ha vinto la Calandra Scialacomo Isidoro di Nicosia con il ribasso del 29,342 %, sull’importo a base d’asta di 118.280,91 euro e quindi per il prezzo netto di 83 574,93 euro, a cui va aggiunto il costo della sicurezza di 454 ,61 euro, per un importo complessivo di 84.029,54 euro.

Si tratta del secondo intervento con il quale si proseguono i lavori su questa strada. Nel maggio 2019 erano stati assegnati i lavori per altri tratti di questa strada alla ditta Mancuso Francesco di Nicosia che si era aggiudicata i lavori per l’importo di 56.656,44 euro al netto del ribasso del 28,2668 %. La copertura finanziaria di questi lavori avvenne grazie ad un finanziamento del Ministero dell’Interno 100.000 euro.

Una terza tranche di lavori verrà appaltata, finanziati con i ribassi ottenuti dalle precedenti gare.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.