Nicosia, avviati dall’Università Kore i lavori per la fruizione e valorizzazione del soffitto ligneo della cattedrale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grazie alla convenzione firmata il 16 settembre tra il Comune di Nicosia, l’Università Kore di Enna e la la Chiesa Cattedrale di Nicosia, da sabato e domenica scorsi i due tecnici universitari, i dottori Egidio Di Maggio e Dario Caraccio, hanno iniziato i lavori che porteranno ad una migliore fruizione ed alla valorizzazione del soffitto ligneo della cattedrale di Nicosia. Sono state montate le luci ed è stato effettuato un primo rilievo di massima. Venerdì 26 settembre inizierà la scansione vera e propria.

E’ un’idea che parte da lontano, nel mese di novembre 2019 padre Santino Paternò, parroco della cattedrale, convocò alcune associazioni, enti e club service nicosiani, dopo l’emergenza covid19, nel mese di giugno associazioni ed enti si sono ritrovati per dare il loro contributo per la fruizione di uno dei tesori artistici più importanti presenti a Nicosia. Presenti i club service Fidapa, Kiwanis, Lions e Rotary le associazioni Movimento per la Difesa dei Territori, Ecomuseo Petra D’Asgotto, la Pro Loco di Nicosia, Uciim, il Fai, la Confcommercio ed il Comune di Nicosia che ha colto al volo la proposta di stipulare una convenzione con l’Università Kore di Enna.

L’Università per svolgere le attività di rilevamento fotogrammetrico e di rilevamento 3D laser scanning si avvarrà delle tecnologie presenti nel laboratorio all’avanguardia nel rilievo e la rappresentazione, elaborerà tutti i dati raccolti nella campagna di rilevamento, realizzando elaborati grafici bi-tridimensionali, video illustrativi e un’applicazione di realtà virtuale liberamente fruibili da dispositivi mobile. L’Università si avvarrà, tra l’altro, della consulenza teologica e iconologica di uno specialista messo a disposizione dalla Chiesa Cattedrale con il compito di collaborare, per le sue competenze specifiche, alla realizzazione dell’applicazione virtuale, specialmente per la parte descrittiva presente nell’elaborato finale. Il responsabile scientifico del progetto è la professoressa Mariangela Liuzzo, docente del settore disciplinare ICAR/17 (Disegno) presso la Facoltà di Ingegneria e Architettura e responsabile del laboratorio di “rilievo e rappresentazione”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: