Nicosia, dal 4 agosto divieto di sosta e circolazione per lavori in via Umberto

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 4 agosto inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria per il rifacimento della pavimentazione di via Umberto e della via Nazionale.

Il 19 maggio erano stati assegnati con una gara i lavori. Il progetto è stato redatto dall’ingegnere Alfonso Arena, per un importo complessivo di 190 mila euro. Fondi provenienti dagli avanzi di bilancio relativi al consuntivo 2018. Alla gara per l’assegnazione dei lavori erano state invitate tre ditte, ma solo due avevano inviato un’offerta entro la scadenza delle ore 10 del 13 maggio. La base d’asta fissata a 144.021,48 euro ha visto prevalere la ditta La Rocca Multiservizi srl di Enna, che ha applicato un ribasso del 26.3325 %, aggiudicandosi i lavori per un importo complessivo di 107.993,96 euro. La ditta La Rocca Multiservizi inizierà i lavori di manutenzione straordinaria partendo dalla via Umberto.

La dirigente della polizia municipale di Nicosia ha previsto che a partire dalle ore 7 del 4 agosto e fino alla fine dei lavori sarà vietato sostare e circolare in Via Umberto, nel tratto ricompreso dall’intersezione dalla via IV Novembre alla via Li Volsi. Sarà sospeso momentaneamente il senso unico di marcia in via Roma. Sarà istituita la direzione obbligatoria verso via Casale per i veicoli provenienti da piazzetta Speciale. Sarà sospeso il divieto di svolta in via Casale per i veicoli proveniente da piazza San Francesco di Paola. Infine, sarà momentaneamente sospeso il divieto di svolta in via Miracoli per i veicoli provenienti da via Casale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: