Nicosia, denunciati a piede libero due giovani per furto aggravato

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Venerdì 12 ottobre accompagnati dal loro difensore di fiducia, l’avvocato Salvatore Timpanaro, si sono presentati spontaneamente presso la Stazione dei Carabinieri di Nicosia, avanti al comandante maresciallo Michele Amico, due giovani F.R. e P.A.

La notte prima i due, di cui uno minorenne, avevano sottratto al proprietario Francesco Bracciaventi una moto da cross.

I due giovani davanti ai carabinieri si sono subito attivati per la restituzione della refurtiva, accompagnando i militari nel luogo dove era stato occultato il motoveicolo, impegnandosi anche al risarcimento dei danni nei confronti del derubato.

I due giovani sono stati denunciati a piede libero per furto pluriaggravato, rispettivamente alla Procura di Enna e alla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Caltanissetta.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: