Nicosia, divulgato il brano composto e interpretato dagli studenti della Dante, corsisti del progetto SIAE: “E forse c’è”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 8 Giugno 2021

Il progetto “L’avventura della parola cantata”, realizzato col patrocinio del MIBAC (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo) e della SIAE (Società italiana degli auori e degli editori), è arrivato alla sua conclusione. È stato finalmente divulgato sul canale scolastico il  brano vocale e strumentale  “E forse c’è”. Sia il testo che la musica sono stati rispettivamente scritto e composta dai 45 allievi della Dante Alighieri che hanno partecipato al progetto della SIAE. Con il cospicuo finanziamento conquistatosi, sono stati acquistati molti strumenti per il laboratorio musicale dell’istituto scolastico, che sono stati suonati dagli stessi studenti per ottenere il prodotto finale, un video musicale pubblicato e divulgato sul canale social scolastico, ottenuto grazie alla collaborazione esterna con Luca Biondo, Stefano Lorillo e Luigi Mancinelli, che hanno curato il montaggio video e la parte audio.

<<È stato un lavoro lungo e faticoso- ci ha confidato la professoressa Enza Arìa, referente del progetto – che ha dovuto fare i conti con gli impedimenti ed i condizionamenti imposti dell’emergenza epidemiologica, ma che è stato comunque portato a compimento grazie alla volontà, all’impegno e alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti. A questo proposito riteniamo doveroso esprimere la nostra gratitudine agli alunni che hanno partecipato al progetto., alle loro famiglie, alla dirigente scolastica Maria Giacoma Mancuso Fuoco, al direttore generale dei servizi amministrativi, al personale di segreteria, ai collaboratori scolastici. Senza il loro prezioso contributo la realizzazione dell’attività non sarebbe stata possibile. Ricordiamo, infine, il lavoro egregio dei due tutor Salvatore  Lo Votrico e Vincenza  Ferrara, della prof.ssa Claudia Emanuele che ha realizzato la decorazione delle t-shirt indossate dai corsisti e della prof.ssa Salvina Trapani che ha curato la coreografia dell’esibizione finale.  A tutti va il nostro “grazie” sincero!>>.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia