Nicosia, donato dalla due Confraternite un nuovo altare alla chiesa di San Michele – VIDEO

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 25 Ottobre 2021

La chiesa di San Michele, di recente restaurata insieme al campanile, è una delle più antiche e belle di Nicosia. Nella serata di domenica 24 ottobre è stata celebrata una messa dal parroco don Felice Calzetta. In questa occasione è stato benedetto il nuovo altare donato dalle due Confraternite: Confraternita Ss. Sacramento in San Michele e Confraternita di San Michele Arcangelo.

Da tempo era nei desideri di padre Calzetta quello di avere un nuovo altare nella chiesa. Affermano i rappresentanti delle due confraternite. Finalmente per amore e con amore abbiamo soddisfatto il desiderio di padre Calzetta ed abbiamo consegnato il nuovo altare alla parrocchia di San Michele”.

L’altare è stato interamente realizzato artigianalmente dalla ditta di Nicosia “Colianni Marmi di Rugolo Gaetano” con pietra tunisina e riprende lo stile delle absidi della chiesa di San Michele. Frontalmente è stata riprodotta una scena dell’ultima cena.

Il nuovo altare quanto prima verrà consacrato dal vescovo della Diocesi di Nicosia, Salvatore Muratore e il nuovo parroco don Filadelfio Scandurra, proveniente da Troina, celebrerà la sua prima messa.

 


Condividi l'articolo su:

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it