Nicosia, il consigliere comunale Filippo Giacobbe ci parla del bilancio approvato e degli emendamenti presentati – VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 28 agosto è stato approvato in consiglio comunale il bilancio di previsione del Comune di Nicosia per il triennio 2018-2020.

Il consigliere comunale Filippo Giacobbe di Forza Italia, ha votato contro e durante il dibattito in aula ha presentato sei emendamenti che sono stati bocciati.

La novità di questa sessione rispetto agli altri anni è rappresentata dal clima più sereno che ha permesso una discussione pacata e la promessa, da parte della maggioranza e dell’amministrazione comunale, di ridiscutere gli emendamenti durante la fase delle variazioni di bilancio.

I sei emendamenti riguardavano la concessione di un contributo di 2000 euro per realizzare un concorso letterario in dialetto gallo-italico dedicato al poeta nicosiano Mundo Castrogiovanni. L’acquisto per 5.000 euro di attrezzature sportive da collocare nel territorio comunale. L’acquisto per 10.000 euro per sistemare le ringhiere e le recinzioni nel centro urbano. Realizzare una caditoia lungo la via S. Anna per un importo di 15.000 euro. La messa insicurezza della via regina Elena per un importo di 15.000 euro. Ed infine lo stanziamento di 17.000 euro in favore dei nuovi nati a Nicosia, secondo i calcoli del consigliere e gli ultimi dati anagrafici sarebbe un contributo di circa 200 euro per ogni nuova nascita.

Sul capitolo della riapertura del Tribunale di Nicosia il consigliere Giacobbe ritiene che è positivo l’apertura del capitolo di spesa, che verrà rimpinguato per sostenere le spese di cogestione della struttura. La sua parte politica attraverso l’assessore regionale Bernadette Grasso ha messo in campo tutti gli sforzi possibili per stipulare la convenzione tra il Ministero della Giustizia e la regione Siciliana.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: