Nicosia, il consiglio comunale ha approvato la riduzione delle tasse comunali

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 28 settembre 2020 si è riunito l’ultimo consiglio comunale prima delle elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre che rinnoveranno il civico consesso ed eleggeranno il sindaco.

L’assemblea del 28 settembre è stata convocata appena in tempo per la scadenza prevista il 30 settembre per approvare le tariffe della nuova Imu e della Tari.

Con una delibera di giunta esecutiva l’amministrazione comunale di Nicosia ha rimodulato le tasse comunali Imu e Tari, prevedendo riduzioni, agevolazioni e azzeramenti. Variati anche due articoli uno per l’Imu ed uno per la Tari. L’approvazione spetta al consiglio comunale che ha approvato sia i nuovi regolamenti che le tariffe con l’unanimità di tutti i consiglieri presenti.

La legge di bilancio 2029 ha di fatto abolito l’Imposta unica comunale (Iuc), unificando Imu e Tasi in unica imposta: la nuova Imu.  Nei dettagli le nuove tariffe prevedono la riduzione dello 0.50 per mille dell’Imu con una aliquota del 9 per mille e per chi è proprietario di una seconda casa, ma versa in stato di bisogno con un Isee di 8.000 euro, prevista un’ulteriore riduzione dello 0.40 per mille. L’aliquota minima prevista per legge è dell’8.6 per mille, quindi le aliquote approvate rientrano perfettamente nei parametri statali.

Sul fronte della tassa sulla spazzatura, la Tari è stata azzerata per tutte le utenze non domestiche tranne per i supermercati, farmacie, banche, uffici pubblici. Misura che viene incontro ai piccoli commercianti e artigiani in crisi dopo l’emergenza covid-19. La Tari è stata azzerata per tutte le famiglie prese in carico dai servizi sociali, per tutti coloro che hanno perso il lavoro e per le famiglie in difficoltà con un Isee inferiore a 8.000 euro.

L’amministrazione comunale ha previsto le coperture per le minori entrate grazie anche ai fondi di perequazione inviati dallo Stato e dalla Regione ed al recupero dell’evasione fiscale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: