Nicosia, il Dipartimento regionale della Famiglia ha finanziato due progetti per oltre 800mila euro

Condividi l'articolo su:

Con un decreto del 14 giugno il Dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali ha reso noto l’elenco dei 50 progetti definitivamente finanziati, che riguardano gli avvisi a sportello, pubblicati a gennaio e febbraio di quest’anno, in favore dei comuni, anche associati, per realizzare “interventi infrastrutturali sistemici e integrati con i relativi servizi in favore della famiglia per nuove infrastrutture o recuperare quelle esistenti (asili nido e servizi integrativi prima infanzia, centri ludici e centri diurni per minori, comunità socio educative, comunità alloggio per anziani e disabili, case famiglia, consultori familiari polifunzionali) conformi alle normative regionali di riferimento”.

L’avviso è finanziato con il residuo dei Fondi per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 e dall’anticipazione 2021-2027 deliberati dalla giunta regionale l’1 luglio 2021, per un importo di 29.120.000 euro, con lo scopo di “rafforzare il capitale umano, promozione dell’occupazione e dell’inclusione sociale”.

In questo elenco sono presenti due progetti presentati dal Comune di Nicosia. Il primo progetto riguarda i “Lavori di adeguamento sismico e messa in sicurezza dell’edificio comunale in via Fratelli Testa sottostante la piazzetta Veutro, da destinare a consultorio familiare poliambulatoriale. Riconversione di edificio pubblico non utilizzato”, per un importo di 599.568,37 euro. Il secondo progetto riguarda i “Lavori di ampliamento e completamento per il potenziamento e la rifunzionalizzazione dei locali di proprietà comunale da adibire a centro di aggregazione diurno inclusivo per minori e centro ludico (4-18 anni). Progetto Rebirthing (rinascita)”, per un importo di 212.000 euro.

In totale i due progetti, sono stati finanziati per un importo complessivo di 811.568,37 euro.

L’amministrazione comunale di Nicosia aveva partecipato all’avviso pubblico dopo aver approvato con due delibere di giunta dell’11 febbraio 2022 i progetti esecutivi per il consultorio familiare di via Fratelli Testa ed il centro diurno di via Vittorio Emanuele.

 


Condividi l'articolo su: