Nicosia, inaugurato il collegamento della bretella alla rotatoria in contrada Crociate – FOTO e VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Terminati i lavori per il collegamento della bretella alla rotatoria di contrada Crociate. Si tratta di uno dei lavori per la riqualificazione di questa zona, uno degli ingressi di Nicosia che fino a poco tempo fa si trovava in uno stato di degrado ed abbandono.

Nel 2018 sono stati completati i lavori della rotatoria, un lavoro realizzato dalla ditta Blas Costruzioni srl di Caltanissetta e finanziato con una parte del mutuo da due milioni e 290 mila euro contratto nel 2010 con la Cassa depositi e prestiti, per realizzare un parcheggio nella zona di Santa Maria di Gesù.

Nell’estate del 2019 fu la volta della via Vittorio Emanuele con i lavori di manutenzione straordinaria e regimentazione delle acque superficiali nel tratto stradale che va dal civico 41 della via Vittorio Emanuele, fino all’innesto con il bivio Crociate. Finanziati con 150 mila euro dell’avanzo di bilancio e realizzati dalla ditta Conticello Luigi di Cerami.

Il 3 giugno 2020 sono iniziati i lavori per il collegamento della bretella alla rotatoria di contrada Crociate, realizzati dalla ditta Futur Edil D’Alio s.r.l. con sede a Nicosia. Finanziati con 150 mila euro interamente coperto con le economie del mutuo per la costruzione del parcheggio di Santa Maria di Gesù. Progettista e direttore dei lavori l’ingegnere Pietro Miritello,

La realizzazione di quest’ultima opera pubblica è stata l’occasione per abbellire l’intera area con una gigantesca scritta “Città di Nicosia”, un benvenuto a coloro che entrano nel centro urbano, quest’opera è stata realizzata dalla Tipografia Creativamente di Michele Giangrasso e l’Impiantistica Smart di Adriano Giangrasso si è occupata dell’illuminazione artistica sia della scritta che della rotatoria.

Ai lati del collegamento l’Impresa Maggio si è occupata del verde fornendo le piante che cresceranno sulla piazzola spartitraffico. Alcune di queste piante sono state donate dal Distaccamento del Corpo forestale di Nicosia. Il dottor Giuseppe Scarlata si è occupato della progettazione del verde e l’architetto Compagnone della progettazione dell’arredo e della scritta.

Nel suo breve discorso il sindaco Luigi Bonelli ha voluto ringraziare gli operai comunali e tutte le persone dai progettisti, alle ditte realizzatrici delle opere, che hanno contribuito a riqualificare questa zona.

I lavori in contrada crociate proseguiranno e prossimamente partirà la riqualificazione ambientale e messa in sicurezza del piazzale all’ingresso nord-est di Nicosia, per 640.000 euro, finanziati con i residui di un mutuo contratto nel 1990. In quest’area verrà realizzata un’area espositiva ed anche un’area per concerti e spettacoli all’aperto.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: