Nicosia, istituita una commissione speciale per revisionare il regolamento del consiglio comunale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il consiglio comunale di Nicosia ha approvato all’unanimità una mozione presentata dal consigliere di minoranza Filippo Giacobbe che prevede l’istituzione di una commissione speciale che modifichi il regolamento che regola le funzioni del consiglio comunale.

Dopo ogni elezione vengono nominate le quattro commissioni di lavoro, fino alla precedente consiliatura ne facevano parte cinque consiglieri comunali divisi proporzionalmente tra maggioranza ed opposizione.

Da quest’anno il consiglio comunale è stato eletto con il sistema maggioritario ed inoltre il numero dei consiglieri è stato ridotto da 20 a 16, occorre quindi non solo variare con molta probailità il numero di commissioni, ma anche il numero dei componenti.

Nel rispetto delle proporzioni tra maggioranza e minoranza questa commissione speciale sarà rappresentata da 5 consiglieri di maggioranza, più il presidente del consiglio comunale e da tre consiglieri di minoranza, tutti con diritto di voto. La durata temporale della commissione speciale è di 30 giorni.

La commissione speciale è composta da cinque consiglieri di maggioranza: Giuseppe Bonelli, Francesco La Giglia, Claudia Murè, Antonio Pagliazzo, Dario Scinardi e il presidente del consiglio comunale Ivan Bonomo. I tre consiglieri di minoranza sono Filippo Giacobbe, Lidia Messina e Domenico Scavuzzo. Presidente della commissione è Filippo Giacobbe, vice presidente Dario Scinardi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: