Nicosia, l’ingegnere Giuseppe Biundo nominato esperto a titolo gratuito dal sindaco

Condividi l'articolo su:

Il 16 luglio, con una propria determina, il sindaco di Nicosia Luigi Bonelli ha nominato l’ingegnere Giuseppe Biundo esperto del sindaco per l’assistenza tecnica a titolo gratuito per la connessione alla rete E-distribuzione e la gestione della pratica Ssp (scambio sul posto) Gse (Gestore servizi energetici) dell’impianto fotovoltaico della scuola Dante Alighieri di Nicosia.

L’ingegnere Giuseppe Biundo ha 39 anni, lavora e vive a Gangi, è un ingegnere civile e ambientale, esperto in tutela e gestione dell’ambiente e bonifica di siti contaminati. Con questo incarico l’ingegnere curerà la connessione dell’impianto fotovoltaico da 10.14 kwp, della scuola Dante Alighieri, alla rete E-distribuzione. Si tratta del servizio di scambio sul posto, una particolare forma di autoconsumo in sito, che consente di compensare l’energia elettrica prodotta e immessa in rete in un certo momento con quella prelevata e consumata in un momento differente da quello in cui avviene la produzione. Efficientamento energetico che farà risparmiare i costi per l’erogazione di energia elettrica nella scuola.

Da giugno 2015, da quando Luigi Bonelli è diventato sindaco di Nicosia, ha nominato diversi consulenti a titolo gratuito, tra cui ricordiamo l’ingegnere Carmelo Onesta per i lavori pubblici, l’agronomo Antonino Proetto per l’agricoltura, il medico Francesco Castelli per la sanità, l’imprenditrice Anna Beritelli per lo sviluppo economico, Luciano D’Angelo per i servizi sociali, Maria Salvo come interprete e traduttore e Francesca Sforza per la valorizzazione, promozione in ambito storico, turistico e demo-etno-antropologico della Frazione di Villadoro e Milletari.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *