Nicosia, nascondeva fucile e munizioni nella propria azienda agricola; allevatore arrestato dai Carabinieri

Condividi l'articolo su:

I Carabinieri della Compagnia di Nicosia unitamente al personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia” hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato al contrasto dei reati in materia di armi.  Il servizio ha consentito, a Nicosia, di trarre in arresto il 59 enne Salvatore De Luca, ritenuto responsabile del reato di detenzione illegale di armi e munizioni.

Nel corso della perquisizione effettuata presso la masseria dell’uomo, veniva rinvenuto un fucile da caccia calibro 12 non regolarmente denunciato, con varie cartucce inesplose di diverso calibro.

L’uomo veniva quindi tratto in arresto e posto ai domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *